“Fallimento del project financing per le grandi opere inutili”

http://www.marcoscibona.it/home/?p=717

Brebemi – Scibona (M5S): “Fallimento del project financing per le grandi opere inutili”.

L’autostrada A35 che collega Brescia, Bergamo e Milano (Brebemi) è stata progettata su previsioni di traffico esagerate e difatti una volta realizzata ha preso tristemente il nome di “autostrada deserta”.

Per convincere gli scettici si è straparlato di finanza di progetto, ovvero finanziatori privati che avrebbero foraggiato la grande opera. I risultati? Un finanziamento statale con una recente iniezione di altri 330 milioni di soldi pubblici. Un opera che sulla carta costava 800 milioni saliti poi a 1,8 miliardi che hanno drenato le casse dello Stato. Un opera essenziale solo per oliare ingranaggi degli amici degli amici. Investitori privati: non pervenuti.

Cambiate le cifre e la sigla Brebemi con NLTL (Nuova Linea Torino – Lione)…è la stessa identica storia!
Previsioni di traffico gonfiate, costi triplicati, voragini per le casse dello Stato, appalti agli amici.

Il project financing è unicamente un furto legalizzato nelle migliori delle ipotesi, ma spesso ed è questo il caso, è un bieco ed illegittimo presupposto di bontà di una grande opera. Le cattedrali del deserto in esercizio, non redditizie per definizione, non allettano i privati; perché devono cascarci i governi?

La politica, se non è collusa, trovi il coraggio di ammettere che è un sistema sbagliato e ponga fine a questo scempio altrimenti avremo la triste conferma che è parte del sistema corrotto.

Marco Scibona – Senatore M5S

“Fallimento del project financing per le grandi opere inutili”ultima modifica: 2014-12-16T13:58:51+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *