TMF EN PLEIN AIR – Teatro Canale Monterano

COPERTINA FB PLEIN AIR

tmf EN PLAIN AIR

musica-teatro-cinema d’essai

20 giugno-30 agosto Canale Monterano

Per respirare nuovamente!

“Non riesco a respirare!”. Queste sono le ultime parole di George Floyd prima di morire, un afroamericano strangolato da un agente di polizia per le strade di Minneapolis, qualche giorno fa.

Queste parole catturano il sentimento del nostro tempo. La respirazione è un punto di vista che può aiutarci a raccontare il caos contemporaneo.

Nel ritmo caotico avvertiamo un senso di soffocamento.  

La sfera dell’esistenza è invasa da flussi di caos che paralizzano la mente sociale e impediscono la respirazione.

Come affrontiamo il caos, giacché sappiamo che coloro che combattono il caos diventano caos? Come affrontiamo il soffocamento? Esiste una via d’uscita?

Uomini e donne che non riescono più a respirare a causa dell’inquinamento globale, dello sfruttamento lavorativo, della precarietà occupazionale, della ferocia delle guerre, della persecuzione razziale, delle troppe ingiustizie sociali, in che modo possono riprendere coraggio e speranza, dirigendo autonomamente la propria esistenza verso l’indipendenza e la felicità, individuale e collettiva? Quale può essere, oggi, il soffio vitale che ridia fiato a un’umanità invasa da flussi di infelicità e di violenza, in cui la scena sociale si oscura progressivamente, declinando verso il buio della demenza?

 Hölderlin scriveva “Bisogna abitare poeticamente la terra…

La poesia potrà curare la sofferenza della mente e potrà agire come agente di liberazione del linguaggio dalla stretta soffocante della tecnica. 

La poesia apre varchi, sempre. Schiude un orizzonte di possibilità, indicando una luminosa linea di fuga cui si oppongono gli ancoraggi brutali e asfissianti del reale.

Solo l’immaginazione poetica può riuscire ad abbattere i muri costruiti da ogni ideologia di potere, permettendoci di tornare a respirare. 

L’intima tessitura dell’essere è il respiro: ritmo poetico.

Il caos della modernità e la difficoltà di respirazione in cui la modernità vive, è un problema di misura. Non c’è misura sulla terra, e la misura, il ritmo, sta solo nella proiezione del respiro, nella poesia, nell’arte, nella bellezza.

TMF “EN PLEIN AIR”

GIUGNO

sab 20 “SUADADE” reading poetico-musicale su testi di Fernando Pessoa

             Con Michele Ascolese e Tiziana Biscontini

dom 21 “BACKPACK SLAPSTICK COMEDY SHOW” di e con Eugenio Di Vito, Leonardo Varriale

                Compagnia Can Bagnato

sab 27 “CHOPIN” concerto per pianoforte con il M° Rosarita Buccella

dom 28 “IL CINEMATOGRAFO”: i maestri italiani degli anni ‘50”, Luchino Visconti “Bellissima”

LUGLIO

sab 4 “IO CLIZIA” recital musicalteatrale con Clizia Aloisi, al pianoforte M° Luca Proietti

dom 5 ”IL CINEMATOGRAFO” : i maestri italiani anni ‘50”, Vittorio De Sica “Umberto D”

Ven 10  “VOCI E SUGGESTIONI” Associazione Culturale Traccedarte Regia Maria De Luca

sab 11  “IGUAZU’ PROJECT” con Michele Ascolese chitarre, Denis Negroponte fisarmonica,    

               Maurizio Meo basso, Raul “Cuervo” Scebba percussioni

dom 12 “DESMIC PROJECT” concerto, con Frank Pastore pianoforte, Gabriele Petrillo basso, Diego

               Perna batteria, Wiktoria Denkiewicz voce e violino

sab 18 “ARTE” spettacolo teatrale, Compagnia Teatrale Il Salto, regia di Esper Russo

               con Tiziana Biscontini, Daniela Colace, Dora Lisa Valentino

dom 19 “IL CINEMATOGRAFO”: i maestri italiani anni ‘50” Federico Fellini “I Vitelloni”

ven 24 “METTITI NEI TUOI PANNI” Spettacolo teatrale Compagnia Le pazze pizie, regia di Tiziana   

               Biscontini con Diana Astore, Rosmunda D’Amico, Raffaella Ricci, Dora Lisa Valentino

sab 25 “I GODARD” canzoni originali d’autore F. Pastore piano, Gabriele Petrillo basso, Valter

              Roncucci batteria, Esper Russo voce

dom 26 LE RADIOSE ON AIR Quartetto vocale swing anni ’40 comico e surreale

AGOSTO

sab 1 “ANTI-GONE” spettacolo teatrale, Compagnia SG Project, regia Gabriele Abis,

dom 2 “ALESSANDRO TOMEI TRIO” a tutto jazz

ven 7 “FILUMENA MARTURANO” spettacolo teatrale, adattamento e regia Carmine Ferrara,

            Compagnia Partenope,  con Diana Astore e Carmine Ferrara

sab 8 “OLD JAZZ ORCHESTRA” da New Orleans allo swing

dom 9 “IL CINEMATOGRAFO”: i maestri italiani anni ‘50” Mario Monicelli “La grande guerra”

sab 15 “LA SPOSA BAMBINA” scritto e diretto da Laura Masielli, Compagnia i 7 raccoglifiabe

              con Laura Laurini, Elisabetta Brini, Lorenzo Cosimi, Emanuele Morganti

dom16 “ DUO LIKE US”  Clive Riche voce, Enrico Cresci chitarra

sab 22 “IDILLI”  con Daria Rossi Poisa violoncello, Francesco Pastore pianoforte, Esper Russo voce

dom 23 “IL CINEMATOGRAFO”: i maestri italiani anni ‘50” Michelangelo Antonioni “L’avventura”

ven 28 “MEDEASOLISTA” con Paola Lorenzoni e Nicola Buffa Associazione Culturale L’Esclusiva

sab 29 “LE LOUP GAROU” Carin Jurdant e Francesco Prota

dom 30 A tutto swing “FIRE DIXIE JAZZ BAND” & Lady Laura

TMF EN PLEIN AIR – Teatro Canale Monteranoultima modifica: 2020-06-07T22:39:02+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *