L’agenzia di stampa Interfax, ripresa da BBC e Reuter parla di un soldato morto e di combattimenti in corso

Una base militare ucraina in Crimea è stata attaccata. Almeno un soldato è morto, scrive l’agenzia di stampa Interfax; il comandante è stato catturato, i soldati ucraini sono in questo momento barricati in un piano dell’edificio e non hanno intenzione di arrendersi. È il primo soldato a morire nello scontro di queste settimane tra Russia e Ucraina. L’inviato di BBC Ben Brown scrive che il soldato è stato colpito al collo. Un portavoce dell’esercito ucraino, sentito da Reuters, ha detto che non è ancora chiaro chi stia portando avanti l’attacco ma ha descritto gli aggressori come “forze non identificate, ben equipaggiate e a volto coperto”.
I giornalisti sul posto dicono di sentire spari provenire dall’interno dell’edificio. Il primo ministro ucraino Arseny Yatseniuk ha accusato direttamente la Russia, dicendo che il conflitto con la Russia èentrato in una “fase militare”, accusando “soldati russi” di aver “sparato su soldati ucraini” e parlando di “crimini di guerra”.
Da giorni la questione dei soldati ucraini in Crimea era considerata molto delicata, ancora di più dopo il referendum di domenica che ha sancito di fatto l’annessione della regione alla Russia. Si era parlato di garantire ai militari ucraini un corridoio sicuro per l’uscita dalla regione ma non si è ancora trovato un accordo in materia.
http://informare.over-blog.it/article-ultima-ora-si-combatte-in-crimea-123005788.html
L’agenzia di stampa Interfax, ripresa da BBC e Reuter parla di un soldato morto e di combattimenti in corsoultima modifica: 2014-03-18T22:08:36+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *