VARESE: MOVIMENTO 9 DICEMBRE, PROTESTA DAVANTI AD EQUITALIA

19 dicembre 2013
Il “Movimento 9 dicembre” si è trovato questa mattina all’alba, per protestare davanti alla sede di EquiItalia in piazza Repubblica a Varese. Una ventina ma in crescendo, i manifestanti, provenienti prevalentemente da fuori Varese, dalla provincia, guidati dai leader locali che già nei giorni scorsi avevano manifestato al ponte di vedano. In particolare, Cristiano Pala. I “forconi” varesini, che non hanno aderito alla manifestazione di Roma, hanno distribuito i volantini del movimento agli automobilisti, senza bloccare il traffico ma esponendo striscioni e manifesti. Alcuni erano bardati con bandiere tricolore, e le parole d’ordine sono state le stesse dei giorni scorsi. «Il nostro obiettivo rimane quello delle dimissioni di questa classe politica – afferma Christian Pala il leader della protesta di Varese -nei prossimi giorni, insieme ai coordinamenti nazionali, partirà una grande raccolta di 500mila firme, per attivare un referendum, che chiederà le dimissioni del Parlamento». Alle ore 9, alcuni manifestanti hanno bruciato una cartella esattoriale.
http://www.crisitaly.org/notizie/varese-movimento-9-dicembre-protesta-davanti-ad-equitalia/

VARESE: MOVIMENTO 9 DICEMBRE, PROTESTA DAVANTI AD EQUITALIAultima modifica: 2013-12-20T08:12:49+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *