Problemi economici, donna si dà fuoco: è gravissima

le femministe chiedono una legge contro la violenza sulle donne, MA QUANDO LE DONNE SI SUICIDANO PER INDIGENZA, non è violenza quella, PRECISANDO CHE E’ VIOLENZA ANCHE qualora sia  un uomo costretto al suicidio DAL SUO STATO ASSASSINO E SANGUISUGA
Società civile ci sei? Ah giusto, è da populisti occuparsi dei problemi CHE I GOVERNI CREANO AI POPOLI
lunedì, 14, marzo, 2016
TREIA (MACERATA), 14 MAR –
Una donna di 56 anni si è data fuoco stamani su una sponda del fiume Potenza, a Passo di Treia (Macerata), e ora è ricoverata in condizioni gravissime nell’ospedale regionale di Torrette ad Ancona. Sposata e madre di due figli, la donna è uscita di casa verso le 5 del mattino, senza dire niente al marito: raggiunto il fiume, che scorre a poca distanza da casa sua, si è cosparsa il corpo di liquido infiammabile e ha tentato di uccidersi.
 
Sembra che negli ultimi tempi fosse oppressa da preoccupazioni familiari ed economiche. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e al 118, sono intervenuti anche i carabinieri.
ansa
Problemi economici, donna si dà fuoco: è gravissimaultima modifica: 2016-03-16T21:43:05+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *