Veneti liberi dal Fisco ad Agosto. E col POS 1000 euro di spese in più

non è vero, nemmeno le pagano le tasse, son tutti evasori…..
17 maggio 2014
 
fisco_tasse
di FRANCESCO GILLINI
 
Gli artigiani bellunesi, tra i Veneti, sono i più fortunati: quest’anno potranno lavorare per se stessi dal 30 luglio. Lo indicano i dati veneti dello studio nazionale sulla tassazione della Cna. I bellunesi sono primi in regione e quinti a livello nazionale. Male stanno i veneziani, ultimi in regione e 89/simi in Italia. Gli altri capoluoghi veneti sono tutti al di sotto della media, Treviso e Vicenza fino al 4 agosto, Rovigo, all’8 agosto, Padova al 10 agosto e Verona al 13 agosto.
 
Ma la vita di chi ha una partita Iva, soprattutto se piccola ditta, peggiorerà ancora: dal 30 giugno qualunque povero cristo che non trova lavoro e che si è aperto una partita IVA per cercare di sbarcare il lunario, dovrà dotarsi necessariamente di POS. Il costo annuo stimato, tra affitto del macchinario e maggiori costi bancari, va dai 700 ai 1000 euro.
E poi ci si domanda perchè le imprese chiudono e/o fuggono…
 
Veneti liberi dal Fisco ad Agosto. E col POS 1000 euro di spese in piùultima modifica: 2014-05-19T18:28:53+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *