Friuli: Non ho soldi per far curare i denti ai miei figli, artigiano lancia un appello

ha debiti con Equitalia, brutto evasore crepa!! COSI’ RECITA IL MANTRA POLITICALLY CORRECT. E’ sicuramente ricco ma recita per evadere, sicuramente. Tranquillo, ti toglieranno i figli, in Italia è così che si tutela la famiglia.

La crisi colpisce in Friuli. «Lavoro da quando avevo 15 anni e non voglio la carità, ma ora ho bisogno di aiuto». Gli occhi diventano lucidi quando racconta dei figli (tre dai 6 ai 16 anni) che «hanno visto il mare solo qualche volta, il più piccolo mai. I soldi per la benzina sono un lusso»; e del padre di 90 anni che ancora oggi «mi dà una mano a pagare le bollette o la gita scolastica». Lui ha 47 anni e mani d’oro: pittore-restauratore ha lavorato nella ristrutturazione di ville venete fra Venezia e Asolo. Poi è arrivata la crisi e con lei Equitalia
E ha scelto i social per lanciare l’appello: “Cerco un dentista che possa accettare un’operazione di scambio bilaterale (baratto) per curare i miei figli”. «Non voglio vestiti firmati, auto o telefonini. Voglio solo che i miei figli possano andare dal dentista anche se non ho nemmeno i soldi per mandarli in palestra».(…)

Leggi tutto su ilgazzettino

Friuli: Non ho soldi per far curare i denti ai miei figli, artigiano lancia un appello

Friuli: Non ho soldi per far curare i denti ai miei figli, artigiano lancia un appelloultima modifica: 2016-12-17T21:17:20+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *