Ucraina: la UE rinnova le sanzioni alla Russia e calpesta il referendum olandese

dai caro premio Nobel uscente, vuoi rendere la tua uscita di scena ancora più eclatante?

La UE rischia di suicidarsi

I 28 leader UE hanno deciso di rinnovare di altri sei mesi le sanzioni alla Russia, che sarebbero scadute a Gennaio, adducendo come pretesto la presunta mancata implementazione degli accordi di Minsk. Nonostante l’Ucraina continui a violare tali accordi, invece, la UE ha accettato di fornire all’Olanda le garanzie che le permetteranno di ratificare l’ingresso dell’Ucraina nell’Unione Europea, aggirando e violando il risultato referendario con cui i cittadini olandesi hanno bocciato l’ingresso di Kiev nel consesso europeo.
 

Oltre a ciò, sono state rinnovate le deliranti accuse a Mosca di destabilizzare l’Ucraina e l’intera Europa.

Tuttavia, far entrare un Paese come l’Ucraina, che pratica ampiamente la tortura, che perseguita le minoranze etniche, che sponsorizza il terrorismo internazionale e che è da tempo sull’orlo della catastrofe economica, potrebbe rivelarsi suicida per questa Europa nata fallita.

Massimiliano Greco 15 dicembre 2016

http://www.opinione-pubblica.com/ucraina-la-ue-rinnova-le-sanzioni-alla-russia-e-calpesta-il-referendum-olandese/

Ucraina: la UE rinnova le sanzioni alla Russia e calpesta il referendum olandeseultima modifica: 2016-12-17T21:23:24+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *