“DALL’EUROPA SOLO BRICIOLE, I FONDI STANZIATI COPRONO SOLO UNA MINIMA PARTE. BENE NON FINANZIARE IL TERZO VALICO”

TAV – FREDIANI – MIGHETTI – SCIBONA (M5S): “DALL’EUROPA SOLO BRICIOLE, I FONDI STANZIATI COPRONO SOLO UNA MINIMA PARTE. BENE NON FINANZIARE IL TERZO VALICO”

I fondi stanziati dall’Unione Europea per il TAV, circa 800 milioni, non coprono evidentemente il 40% dei costi (come affermato dai sostenitori dell’opera). Stiamo parlando di briciole, a fronte del costo complessivo del progetto che arriva, nella migliore delle ipotesi, a 8,5 miliardi solo per la tratta comune.

A chi già esulta per questo ennesimo sperpero di denaro pubblico, chiediamo come può questo finanziamento rappresentare il 40 per cento del costo complessivo dell’opera.

Si potrebbe quasi parlare di un “de-finanziamento” europeo che evidenzia ciò che sosteniamo da tempo: l’Europa non ha interessi nel sostenere opere inutili come la nuova linea Torino Lyon.

Infine l’esclusione del Terzo Valico dai finanziamenti UE è la riprova che non è mai stato un progetto strategico per i traffici europei. Oltre ad essere inutile sarebbe tutto a carico della fiscalità generale, quindi dei cittadini italiani.

Francesca Frediani – Consigliere regionale M5S Piemonte
Paolo Mighetti – Consigliere regionale M5S Piemonte
Marco Scibona – Senatore M5S, Segretario 8a Commissione Lavori pubblici, comunicazioni.

“DALL’EUROPA SOLO BRICIOLE, I FONDI STANZIATI COPRONO SOLO UNA MINIMA PARTE. BENE NON FINANZIARE IL TERZO VALICO”ultima modifica: 2015-07-03T23:15:52+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *