Suicida poliziotto che indaga su #Charlie Hebdo

ma a quanto pare tutti quanti, da Salvini a Rifondazione alle Femen (che hanno bruciato il corano) sono d’accordo, è l’Islam colpevole di tutto (non l’estremismo o chi lo strumentalizza, ma la fede in sé è messa al bando)

“Francia: si suicida poliziotto che indaga su “Charlie Hebdo“. Un ufficiale di polizia francese coinvolto nelle indagini dell’attentato alla sede della rivista Charlie Hebdo a Parigi si è ucciso all’alba di ieri, secondo i media locali.

Da L’antidiplomatico:
Un ufficiale di polizia francese coinvolto nelle indagini dell’attentato alla sede della rivista Charlie Hebdo a Parigi si è ucciso all’alba di ieri, secondo i media locali.
Il vice direttore dell’Ufficio federale di Limoges, di 44 anni, si è tolto la vita nel suo ufficio con la sua arma di servizio. Secondo il quotidiano “Le Populaire du Centre“, stava lavorando nella missione della Polizia Giudiziaria sul caso “Charlie Hebdo“.
Finora, non si è potuto stabilire un legame tra l’indagine sul massacro e la causa del suicidio.
Tuttavia, la notizia ha scosso la polizia di Limoges, nel sud ovest della Francia, che poco più di un anno fa, nel novembre 2013, è stata colpita da un altro simile episodio: un ufficiale nello stesso ufficio si suicidò in circostanze misteriose.”

segnalazione di Lalla M., Arezzo

Suicida poliziotto che indaga su #Charlie Hebdoultima modifica: 2015-01-11T14:14:05+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *