TAV, Salvini rilancia: Se l’Europa paga il 55% bisogna farla

https://newsmondo.it/dichiarazioni-salvini-tav-30-maggio-2019/politica/?fbclid=IwAR0PykIhS_-ZXGuf8Tc_XGi8PJkteIQ_QJw4PO8-TactL33LI1sxRonHaX0

Matteo Salvini

Matteo Salvini rilancia sulla TAV: “I nostri contatti con l’Europa ci dicono che sono in arrivo buone notizie. Bisogna farla”. ROMA – Terminate le elezioni Europee, nel Governo si ritorna a parlare della TAV. In una conferenza stampa il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ritorna a spingere per un sì: “I nostri contatti con l’Europa – ribadisce il vicepremier – ci dicono che sono in arrivo altre buone notizie sugli investimenti e le grandi opere, la TAV è una di queste“. “Se come pare – continua – la quota di partecipazione di investimento dell’UE dovesse aumentare fino al 55% dell’importo dell’intera opera, sarebbe evidente che qualsiasi ulteriore analisi costi/benefici dimostrerebbe che è vantaggioso completare un’opera fondamentale, come ha dimostrato il voto in Piemonte. Se da Bruxelles verranno confermate le voci, ci saranno altre centinaia di milioni, mi risulta che siano più voci“. Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial) TAV, Toninelli smentisce Salvini: “Hanno vinto ma non cambia nulla” Le parole di Matteo Salvini arrivano dopo altre dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi: “Le forze a favore della TAV hanno preso tra l’80% e l’85%. Se fosse stato un referendum l’esito mi pare chiaro. Penso che il progetto possa essere rivisto, rimodulato nel nome del risparmio e dell’impatto ambientale. E sono sicuro che dall’UE si possono trovare altri fondi“. Ma da parte M5s si continua a tenere la linea del no: “Il voto non cambia nulla – precisa Toninelli– i dossier che riguardano il mio ministero saranno gestiti come veniva fatto prima delle elezioni“. Una posizione condivisa anche dal movimento contrario all’opera: “Negli scorsi mesi ci avevano dato una posizione filogovernativa. Ma noi che di governi ne abbiamo visti tanti eravamo certi che i nodi sarebbero venuti al pettine. A giudicare dalle dichiarazioni post voto, la TAV si annuncia già da ora come il principale terreno di scontro e di resistenza, anche contro l’avanzata di Matteo Salvini“. Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Matteo Salvini

fonte foto copertina: https://www.facebook.com/salviniofficial

Continua su: https://newsmondo.it/dichiarazioni-salvini-tav-30-maggio-2019/politica/?fbclid=IwAR0PykIhS_-ZXGuf8Tc_XGi8PJkteIQ_QJw4PO8-TactL33LI1sxRonHaX0&refresh_cp

TAV, Salvini rilancia: Se l’Europa paga il 55% bisogna farlaultima modifica: 2019-06-05T11:20:44+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *