Chiamparino ingaggia Foietta

http://lospiffero.com/ls_article.php?id=44466

17:52 Venerdì 01 Marzo 2019

L’ex commissario di governo per la Torino-Lione continuerà a occuparsi di Tav la Regione Piemonte. Il suo compito sarà di tenere in vita l’Osservatorio di cui è stato a capo in questi anni

Nel giorno in cui la base del Movimento 5 stelle torinese protesta contro il possibile via libera ai bandi Tav del governo gialloverde, Sergio Chiamparino ingaggia Paolo Foiettain Regione Piemonte. L’ex commissario di governo per la Torino-Lione, a cui l’esecutivo non ha rinnovato l’incarico, continuerà dunque a occuparsi di Tav. La giunta regionale, infatti, durante la seduta odierna ha assegnato all’architetto una collaborazione per svolgere “attività” di presidio strategico e aggiornamento sugli sviluppi dell’adeguamento dell’asse ferroviario negli ultimi mesi al centro del dibattito politico. Da lunedì Foietta sarà in aspettativa dal Csi, ente di cui è dirigente, per svolgere il nuovo incarico, della durata trimestrale. Tra le attività affidategli, quella di mantenere in vita l’Osservatorio e portarne avanti l’attività in qualità di portavoce. Per prevenire possibili polemiche riguardo all’incarico appena ottenuto, Foietta spiega: “Sono un dirigente del Csi Piemonte e il 15 febbraio sono rientrato lì dalla mia aspettativa. Mi rimetto in aspettativa per accettare questo tipo di incarico ottenendo un rimborso inferiore di quello che guadagnerei al Csi”.

Chiamparino ingaggia Foiettaultima modifica: 2019-03-02T21:52:52+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *