TAV, FREDIANI (M5S): “CONTRATTI AFFIDATI POCO PRIMA DELLE ELEZIONI, MA LE FETTE PIU’ GROSSE VANNO AI SOLITI COLOSSI. INTANTO IL GOVERNO TAGLIA I FONDI AL TPL”

In concomitanza con la campagna elettorale TELT affida i primi contratti per la galleria del Moncenisio del TAV. Poco cambia nel bilancio complessivo dell’opera: le fette più grandi degli appalti continuano a non riguardare aziende del Piemonte. L’affidamento della sicurezza del cantiere ad un gruppo torinese è solo una minima parte dei fondi gestiti da TELT, che finiscono in larga misura ai soliti colossi.

Nulla cambia nemmeno per il territorio che dovrà subire un’opera inutile e devastante per l’ambiente mentre i treni locali, ogni giorno, subiscono ritardi su ritardi con innumerevoli disagi per i pendolari della Valsusa.

In questa situazione c’è davvero poco di cui essere soddisfatti, con una mano il Governo sperpera miliardi di euro per un’opera inutile e con l’altra continua a tagliare i fondi per il già disastrato trasporto pubblico locale come evidenziato proprio oggi dal rapporto “Pendolaria 2017” di Legambiente. Continueremo ad opporci a questo progetto folle in ogni sede, con coerenza, come sempre.

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte

— 

Ufficio Stampa
Gruppo Consiliare Regionale
MoVimento 5 Stelle
347 4575827
TAV, FREDIANI (M5S): “CONTRATTI AFFIDATI POCO PRIMA DELLE ELEZIONI, MA LE FETTE PIU’ GROSSE VANNO AI SOLITI COLOSSI. INTANTO IL GOVERNO TAGLIA I FONDI AL TPL”ultima modifica: 2018-01-23T13:42:12+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *