Rifare il traforo ferroviaro del Frejus al posto del maxitunnel: Tav la proposta a Palazzo Chigi di alcuni sindaci valsusini

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/03/06/news/rifare_il_traforo_ferroviaro_del_frejus_al_posto_del_maxitunnel_tav_la_proposta_a_palazzo_chigi_di_alcuni_sindaci_valsusini-220877766/

L’idea piacerebbe anche ai Cinque Stelle che potrebbero farla loro nel vertice con la Lega

06 marzo 2019

 

 Rifare il traforo ferroviario del Frejus, con una nuova galleria di 15 km, al posto del maxi-tunnel da 57,5 km previsto nel progetto attuale della Tav Torino-Lione. E’ l’alternativa ideata dal sindaco di Venaus Nino Durbiano e condivisa da altri amministratori pubblici della Val di Susa, consegnata nei giorni scorsi al presidente del Consiglio Conte, ai vicepremier Salvini e Di Maio e al ministro dei Trasporti Toninelli. La proposta sarebbe stata condivisa anche da esponenti del movimento No Tav. Il costo si dimezzerebbe.
In realtà si tratterebbe di un raddoppio dell’attuale tunnel sulla linea storica scavato nella seconda metà dell’Ottocento. La proposta di alcuni sindaci valsusini sarebbe anche quella che i Cinque Stelle starebbero portando in queste ore al vertice di Palazzo Chigi con la Lega.

Il sindaco di Venaus, Nilo Durbiano, la definisce una “proposta politica, in grado di soddisfare tutti”. Il dossier, elaborato con il parere di alcuni tecnici, è stato presentato – rivela Durbiano – a parlamentari della Lega e M5s. Ma non sarebbe ancora stato illustrato in Francia. “Questo progetto ridurrebbe di almeno la metà i costi – spiega Durbiano – e accorcerebbe anche i tempi di realizzazione. Allo stesso tempo verrebbe rispettata la necessità di annullare le pendenze, portando i treni in piano, come è stato prospettato nell’attuale progetto”.

Rispetto alla galleria ferroviaria storica del Frejus, inaugurata nel 1871, il tunnel studiato dal sindaco di Venaus e dal suo gruppo di lavoro e messo a punto in alcuni mesi avrebbe un ingresso un pò più valle a Bardonecchia, in alta Valle di Susa. “Questa proposta alternativa – precisa Durbiano – avrebbe tutte le caratteristiche compatibili con l’alta velocità e con l’alta capacità. Porterebbe un risparmio di miliardi, chiudendo questo lungo periodo caratterizzato da polemiche spesso sterili”

Rifare il traforo ferroviaro del Frejus al posto del maxitunnel: Tav la proposta a Palazzo Chigi di alcuni sindaci valsusiniultima modifica: 2019-03-07T22:16:17+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *