Lo 0,01% degli esseri viventi

L’uomo è solo lo 0,01% degli esseri viventi, ma ha già distrutto l’83% dei mammiferi selvatici
Secondo questo studio, i 7,6 miliardi di persone che oggi vivono nel mondo rappresentano solo lo 0,01% di tutti gli esseri viventi, malgrado ciò, dagli albori della sua civiltà, l’umanità ha provocato la scomparsa dell’83% di tutti i mammiferi selvatici e della metà delle piante viventi, mentre domina su tutto il bestiame che serve all’alimentazione degli umani.
Ammazziamo Noi la Monsanto, prima che ammazzi i nostri figli
La battaglia è tra biodiversità e Monsanto, e quest’ultima sta vincendo alla grande. Monsanto-Bayer vuole che gli agricoltori coltivino solo quelle poche colture, di cui possiede il brevetto e vuole che tutto il resto sia sterminato con le sostanze chimiche senza le quali queste colture non possono crescere. Monocolture su steroidi, allevate in ambienti sterili e privi di vita. Il 75% degli insetti sono scomparsi dalle campagne europee, sono scomparsi anche il 60% dei vertebrati, mentre uccelli e farfalle stanno diventando una rarità.
È follia nella sua forma più assoluta. Follia di singole persone, follia dei sistemi legali, follia della governance. Nessuno, e nessun paese, dovrebbe essere obbligato a dimostrare che i prodotti della Monsanto stanno uccidendo la biodiversità. Abbiamo uno strumento – che si chiama principio di precauzione – e dobbiamo usarlo. Come diceva Ippocrate: Primo non Nuocere. Non è complicato.
Ma devo ammettere che qualche volta penso che sia già troppo tardi. Una volta che hai ammazzato il 70% di qualsiasi forma di vita, in un qualsiasi ecosistema, come farà questo eco-sistema a riprendersi? Perché con la fusione della Bayer-Monsanto approvata in tutti i paesi del mondo, le cose andranno sempre peggio e sempre più velocemente. L’industria agro-chimica è una cultura che cresce grazie alla morte, una cultura che trae i suoi profitti da una mortalità enorme, forse peggio ancora di quella che uccise i dinosauri 65 milioni di anni fa.
….
Lo 0,01% degli esseri viventiultima modifica: 2018-06-12T14:48:08+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *