Critiche oggettive?

un pennivendolo de IL MATTINO pare sia stato licenziato perché critico con il nuovo governo. Il caso è stato usato per trasmettere l’idea di una dittatura sul pensiero. Se così fosse, COME MAI I PENNIVENDOLI DE IL CORRIERE, REPUBBLICA, LA STAMPA ETC ETC sono ancora lì a scrivere CORBELLERIE, INFAMIE, INGIURIE, CALUNNIE??

Ora, i parlamentari si sono insediati, ma questo GOVERNO ancora deve prendere la fiducia (al momento della pubblicazione di questo articolo), ossia, ANCORA non è stato deliberato nulla, un decreto, una legge, non è stata avanzata una proposta di legge, MI CHIEDO:
QUANTE SONO OGGETTIVE, OBIETTIVE E FONDATE le critiche di questi scribacchini???
Solo per la totale mancanza di serietà, professionalità e sapienza CHE DOVREBBERO essere licenziati.
Sarà il la di una rivoluzione colorata dato che SOROS è tanto tanto preoccupato (in Ungheria cominciò così)?
depressione post

 

 

 

Critiche oggettive?ultima modifica: 2018-06-06T20:27:33+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *