Gli Stati Uniti hanno ucciso oltre 20 milioni di persone dalla II Guerra Mondiale ad oggi

La denuncia in un rapporto di Global Research

La denuncia in un rapporto di Global Research
Gli Stati Uniti sono stati responsabili della morte di oltre 20 milioni di persone – direttamente o a causa del loro coinvolgimento in conflitti – di diversi paesi dopo la seconda guerra mondiale, secondo un rapporto del portale Global Research.
La denuncia in un rapporto di Global Research2
In altre parole, tali guerre non sarebbero probabilmente avvenute se gli Stati Uniti Non avessero utilizzato la mano pesante.
Il potere militare ed economico di Washington è stato cruciale in questi conflitti.
Come caso clamoroso, si può indicare la responsabilità diretta delle forze statunitensi nella morte di 10-15 milioni di persone durante le guerre tra Corea, Vietnam e Iraq.
Notizia del: 13/05/2018
Gli Stati Uniti hanno ucciso oltre 20 milioni di persone dalla II Guerra Mondiale ad oggiultima modifica: 2018-05-27T22:07:50+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *