VIDEO. Ghouta orientale, le testimonianze degli sfollati: “L’Esercito siriano ci ha salvati da 5 anni di tormenti”

damasco1

Dalle testimonianze degli sfollati del Ghouta orientale, emerge un’altra verità rispetto a quelle diffuse dai media occidentali e delle monarchie del Golfo.
Con decine di siriani che lasciano ancora i sobborghi di Damasco della Ghouta orientale attraverso i corridoi umanitari, i media mainstream continuano a rilasciare accuse sul destino di tutti coloro che sono fuggiti dalla zona.
Parlando con l’agenzia di stampa russa Sputnik, Abdel Rahman Awad, residente nel Ghouta orientale, ha respinto le relazioni di molti organi di stampa regionali e mondiali che affermano che quei civili che fuggono da questa zona vengano poi uccisi o attaccati dall’esercito siriano.
Ha sottolineato che è stato l’esercito siriano che “ci ha salvato dopo cinque anni di tormenti”.
“Quando abbiamo raggiunto le posizioni delle truppe siriane, abbiamo fatto telefonate ai nostri parenti e amici. Sono rimasti molto sorpresi che eravamo ancora vivi. Si scopre che canali ben noti come Al-Jazeera e al-Arabiya hanno riferito che l’esercito [siriano] ci ha ucciso e sepolto in una fossa comune, accusando l’esercito e i suoi alleati di tutti i possibili crimini”, ha aggiunto Awad.
Ha ribadito che lui e la sua famiglia sono sani e salvi, rifiutando tutti gli altri rapporti come “bugie”.
“Tutto questo è fatto per installare la paura nell’esercito siriano nelle anime di tutti coloro che vivono nel Ghouta orientale”, ha sottolineato Awad.
L’intervista arriva mentre i residenti della Ghouta orientale continuano a fuggire dalla zona dei “ribelli” attraverso i corridoi umanitari organizzati da Mosca e Damasco. In quattro giorni, circa 50.000 persone sono fuggite, con 300.000 ancora tenute prigioniere dai terroristi.
Fonte: Sputnik Notizia del: 22/03/2018
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del: 22/03/2018    Fonte: The Times of Israel
27faf6b8b54226e53982d48848fc0316
“Israele ha smesso di bombardare la Siria per ordine di Putin”
Un ex-ministro israeliano ha dichiarato che il regime di Tel Aviv ha fermato gli attacchi lanciati contro la Siria il mese scorso, su richiesta dal presidente russo Vladimir Putin.
L’ex ministro dei trasporti israeliano Efraim Sneh non ha rivelato la fonte delle informazioni in cui si...>>
Notizia del: 22/03/2018    Fonte: RT
0e273d82a8914c1c1a60d89c714bd1f3
“I terroristi hanno lasciato più di 40 tonnellate di armi chimiche in Siria”
Il ministero della Difesa russo ha riferito la scoperta di basi di produzione di armi chimiche appartenute a terroristi nel territorio siriano liberato
Oggi, il ministero della Difesa russo ha riferito della scoperta di basi di produzione di armi chimiche appartenute…>>
 
Notizia del: 20/03/2018    Fonte: SANA
d323e662100bc02670aacf190c665ff2
VIDEO. Più di 30 civili uccisi a Damasco dagli attacchi dei “ribelli”
Gruppi armati hanno attaccato dal Ghouta orientale, con proiettili di mortaio, aree residenziali a Damasco, uccidendo più di 30 civili, secondo quanto riportato dai media locali.
Secondo l’agenzia di stampa ufficiale siriana SANA, le bande armate i sedicenti “ribelli” appoggiati…>>
L’esercito siriano ha fermato 3 tentativi dei “ribelli” di usare armi chimiche
Il ministro della Difesa russo Sergei Shoygu ha dichiarato oggi che i militari siriani hanno bloccato tre tentativi da parte dei “ribelli” di usare armi chimiche nel Ghouta orientale. “C’è la possibilità che i terroristi usino sostanze velenose per accusare le truppe siriane…>>
VIDEO. Ghouta orientale, le testimonianze degli sfollati: “L’Esercito siriano ci ha salvati da 5 anni di tormenti”ultima modifica: 2018-03-31T17:41:45+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *