altre tre vittime di stupro e violenze da parte di risorse

stupro2chi è il responsabile morale di quest’altra vita di ragazzina rovinata? E le altre due vittime, donne straniere tra l’altro? Nessuna manifestazione? Perché questo silenzio? Paura che il business di mafia capitale subisca una “interruzione” futura?

Ascoli, violenza sessuale su 13enne Fermati due migranti. Il sindaco: «Ridurre il numero dei profughi»
Gli aggressori, giovani nigeriani, erano ospitati nell’Oasi di Carpineto. Il primo cittadino scrive al prefetto: «Negli ultimi mesi si è generato un senso diffuso di insicurezza»

“Dammi il tuo tablet”, poi tenta di violentarla: è caccia a uno straniero
Paura in pieno centro a Ventimiglia dove uno straniero ha prima tentato di derubare e poi di violentare una giovane bulgara. È fuggito dopo averle sfilato i pantaloni
Fabrizio Tenerelli – Sab, 03/02/201

e i buonisti, muti?

L’ondata di stupri non si ferma. Nigeriano violenta una ragazza in stazione a MonzaLa giovane ha incontrato il suo aguzzino e con l’inganno è stata portata in un edificio abbandonato 2 Febbraio 2018 alle 20:02

Non si placa l’emergenza stupri in Italia. Una giovane nigeriana, in Italia come richiedente asilo e alloggiata in un centro accoglienza, è stata avvicinata nel sottopasso della stazione ferroviaria di Monza e ingannata da un connazionale lo scorso 15 gennaio: indotta per andare a fare delle compere urgenti a seguirlo a piedi, si è ritrovata a un certo punto in una zona sconosciuta di sera ed è stata trascinata in un edificio abbandonato: qui è stata stuprata e malmenata.

Dopo averla fatta rivestire, il suo aguzzino l’ha portata con sé, con la chiara intenzione di tenerla ancora nelle sue disponibilità per nuove violenze, ma la ragazza è riuscita a fuggire quando si è ritrovata vicino a un giardinetto che aveva riconosciuto. Ed è fuggita di nuovo in stazione. Poi, la denuncia in Commissariato, e il fermo del presunto colpevole dopo una rapida indagine.

http://www.ilpopulista.it/news/2-Febbraio-2018/23021/l-ondata-di-stupri-non-si-ferma-nigeriano-violenta-una-ragazza-in-stazione-a-monza.html

altre tre vittime di stupro e violenze da parte di risorseultima modifica: 2018-02-06T00:25:32+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *