Mosca spiega perchè non sono stati espulsi i diplomatici USA in risposta a sanzioni Obama

rodi ex presidente Usa premio Nobel per la pace. Hai ancora 18 gg per scatenare una guerra, sappiamo che farai di tutto, come falsificare le prove del presunto attacco hacker partito dalla russia contro quell’angelo della Killary, quando abbiamo pure la confessione dello staff di SANDERS (che dalla dolce signora ne ha subite di ogni).
Mr Obama che ne pensi dell’influenza degli ambasciatori Usa nella politica del paese dove essi sono dislocati? RICORDI WIKILEAKS, l’ambasciatore Spogli??? Le spie della NSA in Germania invece che facevano? RIcreazione?
 
Mosca spiega perchè non sono stati espulsi i diplomatici USA in risposta a sanzioni guida-al-cremlino-di-moscaObama
Decidendo sulla risposta all’espulsione dei diplomatici russi dagli Stati Uniti, Mosca ha tenuto conto degli interessi dei diplomatici americani e dei loro figli, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.
“Comprendendo che la diplomazia si basa su risposte e misure simmetriche, abbiamo preso in considerazione molto seriamente e con molta serietà abbiamo tenuto conto di come si sarebbero sentiti i nostri colleghi americani e le loro famiglie. Soprattutto dei loro figli, che ora si preparano alle feste di Capodanno e che sono in vacanza, di come si sarebbero sentiti se fossero stati strappati da questo processo e avessero dovuto raccogliere tutte le loro cose in 72 ore per tornare in patria in questo modo. Per questo abbiamo preso questa decisione”, — ha detto.
Giovedì l’amministrazione del presidente uscente Barack Obama ha imposto nuove sanzioni contro 9 agenzie, aziende e persone fisiche russe, colpendo anche l’FSB (servizi segreti russi, ndr) per “l’interferenza nelle elezioni” e “la pressione sui diplomatici statunitensi” che lavorano in Russia.
 
Gli Stati Uniti hanno inoltre confiscato 2 complessi residenziali, le cosiddette “dacie” dell’Ambasciata russa a New York e Washington di proprietà della rappresentanza diplomatica russa. Sono state dichiarate persone non gradite 35 diplomatici russi, che sono obbligati a lasciare il Paese.
 
Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che Mosca non manderà via nessuno diplomatico americano in risposta alla decisione di Obama, nonostante la parte russa abbia tutte le ragioni per rispondere adeguatamente.
30.12.2016 (aggiornato 10:41 31.12.2016)
Mosca spiega perchè non sono stati espulsi i diplomatici USA in risposta a sanzioni Obamaultima modifica: 2017-01-02T14:28:07+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *