E la Boldrini incontra ​discussa Ong islamica

Ieri Laura Boldrini ha incontrato Nour Dachan, medico italio-siriano a capo di una Ong molto discussa
lauraboldrini20-660x330
 
Gli ultimi due tweet di Laura Boldrini sembrano più che in contraddizione. Prima ha espresso “soddisfazione per l’azione della polizia che ha portato all’uccisione del terrorista sospettato della strage di Berlino”.
Poi ha informato entusiasticamente di aver “incontrato il dottor Danchan, medico italiano di origini siriane” di cui ha condiviso un appello contro la guerra in Siria. Tutto normale, visto che l’incontro era organizzato da tempo. Se non fosse che nella storia di questo dottore islamico ci sono alcune ombre. Che forse rendono la visita di ieri inopportuna.
 
Nour Dachan è famoso per essere presidente emerito dell’Ucoii, l’Unione delle Comunità Islamiche Italiane, da più parti indicata con “una forte influenza dei Fratelli Musulmani”. Come noto, la Fratellanza è stata bandita da Emirati Arabi, Arabia Saudita e Egitto con l’accusa di essere un’organizzazione terroristica. Dachan ha sempre negato ogni vicinanza, ma nel 2015 – come ricostruito da Valentina Colombo su La Bussola Quotidiana – Nour Dachan avrebbe invitato a parlare ad un evento alcuni membri dei Fratelli Musulmani.
Poi c’è la questione dell’organizzazione islamica “Onsur”. La stessa Boldrini, nella biografia di Nour Dachan pubblicata sul suo sito, indica l’Onsur come “la sua Ong”.
 
Nulla di strano, se non fosse per alcune foto “imbarazzanti” che possiamo documentare. Ad essere coinvolto è Ahmad Amer Dachan (il figlio, se non si tratta di ominimia), dottore commercialista che lavora nella Onsur e ne è stato Presidente. In un’occasione Ahmed si è fatto immortalare abbracciato con un volontario di Islamic Relief, un’altra Ong musulmana con base a Londra che Israele ha messo sotto accusa per aver aiutato una cellula terroristica a rapire tre studenti israeliani nel 2014. Se non bastasse, qualche mese fa sempre Ahmed ha pubblicato una foto di un un gazebo a sostegno dell’ex presidente egiziano dove sembrerebbe apparire anche Nour Dachan.
 
Chissà se la Boldrini era a conoscenza di tutto questo.
Giuseppe De Lorenzo – Sab, 24/12/2016 – 13:49
E la Boldrini incontra ​discussa Ong islamicaultima modifica: 2016-12-26T12:46:13+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *