La riforma Renzi non é (solo) una riformaccia nel merito: la Costituzione andrebbe riscritta per intero

mani2La Renzi-Boschi-Jp Morgan non è una riforma e non è soltanto una riformaccia: è una riformicchia. Sì è vero, tocca ben 47 articoli della Costituzione, alla rinfusa. Mira a svuotare, di fatto, quel poco e maldestro federalismo introdotto nel 2011 dal centrosinistra che riscrisse il Titolo V (le materie oggi “concorrenti” fra Stato e Regione tornerebbero, nelle intenzioni dei neo-centralisti renziani, di esclusiva spettanza di Roma, «quando lo richieda la tutela dell’unità giuridica o economica della Repubblica, ovvero la tutela dell’interesse nazionale»). Prevede un comico abbassamento del quorum nei referendum, non più il 50% degli aventi diritto ma la metà dei votanti alle ultime politiche, con il contentino dei nuovi referendum propositivi e d’indirizzo (e non più soltanto abrogativi, alzando tuttavia il numero di firme a 800 mila, a 150 mila per le leggi di iniziativa popolare).

Fa risparmiare la miseria di 48 milioni per ridurre da 315 a 100 i senatori, e 8,7 milioni chiudendo il Cnel (unica novità da sottoscrivere in toto: già nel 1978, l’ex presidente della Costituente, il comunista Terracini, sottolineava che anziché essere «la sede naturale della mediazione fra lavoratori e datori di lavoro», non si era mai discostato dall’essere «un organo inesistente»). Illude di spingere sulla velocità di approvazione delle leggi, falso clamoroso: di leggi se ne sfornano a iosa, il ritmo dipende unicamente dalla volontà politica dei partiti, dalla qualità dei peones in aula e in commissione, dalle loro beghe, tattiche e giochetti di retrobottega.

Se sommiamo il tutto, cosa resterebbe in mano se vincesse il Sì? Quel che serve al signor Renzi per compiacere i comitati d’affari stranieri, blandire l’elettorato alla Cracco che si beve il riformismo purchessia, gettare le fondamenta di un partitone di centro che contemporaneamente elida gli scocciatori della sinistra interna Pd e assorba i senza fissa dimora a destra. Cercando di riuscire là dove tre commissioni bicamerali dal 1983 a oggi (Bozzi, De Mita, D’Alema) non sono riuscite, passando così alla Storia. O di uscirne comunque bene, personalmente più forte, se gli dicesse male nel caso di vittoria del No ma con un Sì sopra il 40%. Perché tutti quei voti favorevoli, dal primo all’ultimo, se li intesterà lui e solo lui,in un referendum che è in realtà un referendum su Renzi. Vince anche se perde, il Machiavelli per meno abbienti.

Ma, per cambiare l’Italia come da slogan governativo, bisognerebbe cambiarla interamente, la sacra Carta. Che sacra non è: scritta da mortali in un determinato periodo storico, è un prodotto storico, mortale e rivedibile. Non è l’appendice dei Dieci Comandamenti. E con tutto il rispetto, chi se ne importa di cosa scrive l’Economist (che non è il Vangelo e non è nemmeno così straniero e neutro: il primo azionista col 43% è la Exor degli Agnelli). Il bicameralismo andrebbe abolito tout court, anziché perpetuarlo in un Senato-pastrocchio, ridotto a camera d’evasione romana per consiglieri regionali e sindaci che potranno frequentarlo poco e quindi male (ma col beneficio dell’immunità parlamentare). Senza per altro assicurare che la “navetta” (l’andirivieni legislativo fra i due rami del Parlamento) sia eliminata, visto che il Senato continuerà a poter inserirsi sempre, sia pur entro 30 giorni, mantenendo potestà piena su leggi costituzionali e garantendosi di far tornare alla Camera quelle riguardanti le Regioni e i trattati internazionali (cioè in pratica il nevralgico campo dei rapporti con l’Unione Europea). Il federalismo andrebbe rafforzato, o per meglio dire fatto seriamente. Non come oggi, litigiosamente, vedi la battaglia vinta alla Consulta dalla Regione Veneto a guida Zaia contro il decreto Madia, che Renzi ha avuto gioco facile a girare a suo favore, come esempio di un’Italia «bloccata».

Ma soprattutto sarebbe il caso di fare le persone serie, indire un’Assemblea Costituente e ripensare la Costituzione fin dall’articolo 1, dato che la sovranità non appartiene più al popolo italiano da un pezzo. Sicuramente a partire dal 2012, quando di soppiatto fu stravolto l’articolo 81 introducendo non già il pareggio di bilancio, come si vuol far credere, ma costituzionalizzando il debito: l’«indebitamento» diventa ammissibile in casi di calamità naturali o per combattere i cicli economici negativi, tanto che è stato abrogato il divieto di stabilire nuove spese o tributi; e questo per rispettare gioiosamente il Fiscal Compact, il pazzesco trattato europeo del 2012 che ci impegna a ridurre il debito di 50 miliardi l’anno fino al 2032, condannandoci ad una politica di austerità (tasse e tagli) eretta a norma costituzionale. A questo punto il nostro quotidiano lavoro su cui si fonda la beneamata Repubblica, ammesso e non concesso sia mai stato un valore, è diventato un disvalore: perché dovremmo lavorare per pagare un debito inestinguibile in un’Europa-gabbia? No, non basta un Sì. Magari bastasse. Meglio votare No.

di Alessio Mannino – 27/11/2016

Fonte: vvox

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=57786

La riforma Renzi non é (solo) una riformaccia nel merito: la Costituzione andrebbe riscritta per interoultima modifica: 2016-12-05T00:19:29+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

35 pensieri su “La riforma Renzi non é (solo) una riformaccia nel merito: la Costituzione andrebbe riscritta per intero

  1. The amount of girls inn America now on testosterone treatment iis estimated
    to be in the tens off thousands – miniscule compared with thhe millions prescribed oral estrogen-progestin regimens,
    like Provera and Premarin.

    my page testosterone therapy side efects heart (Gus)

  2. Hi I am so excited I found your webpage, I really found you by accident, while I was looking on Google for
    something else, Regardless I am here now and would just like to say thanks a lot
    for a remarkable post and a all round entertaining blog (I also
    love the theme/design), I don’t have time to browse it all at the moment but I have saved it and also added your RSS feeds, so when I have
    time I will be back to read more, Please do keep up the awesome work.

    Feel free to visit my web page … http://

  3. Hello I am so excited I found your weblog, I really found
    you by accident, while I was searching on Aol for something else,
    Regardless I am here now and would just like to say cheers
    for a marvelous post and a all round interesting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read it all at the minute but I have bookmarked it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the
    awesome job.

    Also visit my site: http://

  4. You could definitely see your enthusiasm within the paintings you write.
    The world hopes for more passionate writers such
    as you who aren’t afraid to say how they believe.
    Always go after your heart.

    My page – url

  5. Oh my goodness! Awesome article dude! Thank
    you so much, However I am having problems with your RSS. I don’t understand why I can’t subscribe to it.

    Is there anybody else getting similar RSS
    issues? Anyone who knows the answer will you kindly respond?
    Thanx!!

    Review my web site – http://

  6. Guys who arre 80 years old have testosterone values that are one-half
    to one third of those in men who are 20 years old It’s currently contentious in medical guidelines as to whether testosterone loss because of aging alone should be
    treated , yet, most clinical specialists agree: low is low, and guys wwho meet
    symptom and proper lab standards for testosterone insufficiency desserve
    treatment at any age.

    my webpage: http://www.volpeman.com.br/component/k2/author/195065.html

  7. Hello there, I discovered your website by the use of Google while looking for a comparable subject, your site came up, it appears to
    be like good. I’ve bookmarked it in my google bookmarks.

    Also visit my web page … http://

  8. I’ve been exploring for a little for any high quality articles or
    blog posts in this kind of house . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this
    site. Studying this information So i am glad to show that I’ve a very good uncanny feeling I came upon exactly what I needed.
    I so much certainly will make certain to do not forget this site and provides it a glance regularly.

    Feel free to surf to my weblog http://

  9. Up to 50 percent of diabetic men have clinically low testosterone levels, and poor lifestyle and obesity are known to be diretly related to decreasdd testosterone generation for millions of guys.

    Feel free to vusit my page :: testosterone therdapy results (Gabriele)

  10. At AAI Rejuvenation Clinic, ouur specialized hormone replacement
    physicians, and doctors, under the instruction and direction of Dr.
    Gordon Crozier, arrangement individualized testosterone replacement protocols designed to work with your physiology especially.

    My page; best anti aging supplement regimen (Tamie)

  11. Hello there, just became alert to your blog through
    Google, and found that it is truly informative. I�m gonna
    watch out for brussels. I will appreciate if you continue this in future.

    Numerous people will be benefited from your writing.
    Cheers!

    Feel free to visit my website :: http://

  12. I’ve been exploring for a little for any high quality articles or weblog
    posts in this sort of area . Exploring in Yahoo I ultimately stumbled upon this website.

    Studying this info So i’m happy to convey that I’ve an incredibly just
    right uncanny feeling I found out exactly what I needed.
    I such a lot indisputably will make certain to don?t omit this website and give it a glance regularly.

    Here is my webpage :: http://

  13. Undeniably believe that which you stated. Your favourite justification seemed to
    be on the net the easiest factor to take into account
    of. I say to you, I definitely get annoyed whilst folks consider concerns that they plainly do not recognise about.
    You controlled to hit the nail upon the highest as neatly as outlined out the entire thing without having side-effects , other folks
    can take a signal. Will likely be back to get more. Thanks!

    Feel free to visit my web-site – http://

  14. Hello there, just became aware of your blog
    through Google, and found that it’s truly informative.
    I am going to watch out for brussels. I�ll appreciate if you continue this in future.

    Lots of people will be benefited from your writing. Cheers!

    my weblog: http://

  15. Hello there, just became aware of your blog through Google, and found that it’s really informative.
    I am gonna watch out for brussels. I’ll be grateful if you continue this in future.
    A lot of people will be benefited from your writing. Cheers!

    my web page http://

  16. Hi there, just became aware of your blog through Google, and found
    that it’s truly informative. I am going to watch out for brussels.

    I�ll appreciate if you continue this in future. Many people will be benefited from your writing.

    Cheers!

    Have a look at my page – http://

  17. Yett it showed a dramatic decrease in cardiovascular problems
    among guys who got testosterone treatment that raised their testosterone levels to the average.

    My web site; testosterone therapy near mme (Dee)

  18. I agree with b. Malin, you’ve to bbe cautious with this option and make sure you are
    aware of the side effects.

    Feel freee to surf to my web site; testosterone therqpy before and after (Billie)

  19. Hypogonadal men also report lvels of rage, confusion, depression, and exhaustijon that are
    significantly higher than those reported in eugonadal men (high testosterone guys).

    my blog post: anti aging supplements amazon – Edythe,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *