NONOSTANTE L’AUMENTO DELLA SPREMITURA FISCALE, AUMENTA IL DEBITO PUBBLICO

MAFIA CAPITALE COSTA
 
15 giugno – Aumentano dell’1,1% le entrate tributarie e contributive complessive nel primo quadrimestre 2016 (+2.147 mln di euro) rispetto allo stesso periodo del 2015. Lo rileva il Mef, spiegando che si tiene conto dell’aumento dell’0,5% (+ 645 mln) delle entrate tributarie e della crescita delle entrate contributive del + 2,1% (+1.502 mln). Ma questo aumento delle entrate da pressione fiscale non serve a diminuire il debito pubblico italiano, che nel medesimo 1° quadrimestre del 2016 è a sua volta lievitato fino a 2.230,8 miliardi di euro.
NONOSTANTE L’AUMENTO DELLA SPREMITURA FISCALE, AUMENTA IL DEBITO PUBBLICOultima modifica: 2016-06-18T22:03:50+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *