Brescia, clandestino senegalese violenta una senzatetto italiana

è sicuramente una bufala. Le risorse NON fanno queste cose e le donne italiane NON VIVONO IN MEZZO AD UNA STRADA. Gli e LE italiane sono RICCHE e tutelate dalla società civile
L’uomo è stato fermato in flagranza di reato mentre abusava per strada della donna, malata e senza fissa dimora
 
di Redazione
 
– 31 Maggio 2016 alle 09:55
 
senegalese
Foto ANSA
 
Lo stupro è avvenuto di prima mattina, verso le 4.30, in Via Milano a Brescia. La vittima è una donna italiana di 54 anni, senza fissa dimora e con problemi di salute, che dorme abitualmente in strada su giacigli fatti di cartone o coperte. Lo stupratore, un clandestino senegalese 31enne, è stato arrestato proprio mentre compiva la violenza sessuale ai danni della malcapitata, che cercava disperatamente di difendersi e di allontanarlo gridando.
 
La 54enne non è riuscita ad opporre resistenza, ma ha attirato l’attenzione dei residenti, chiedendo aiuto con tutta la voce che aveva in corpo. A segnalare lo stupro gli inquilini dei palazzi vicini, che hanno subito chiamato il 112: sono stati inviati sul posto i carabinieri di Brescia e un’ambulanza. Il clandestino è stato fermato flagranza di reato. La vittima è stata invece trasportata al pronto soccorso del l’Ospedale Civile per le cure e le medicazioni del caso.
 
Brescia, clandestino senegalese violenta una senzatetto italianaultima modifica: 2016-06-05T19:47:47+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *