“IN VALLE ARRIVANO LE TRIVELLE, MA IN FRANCIA ARRIVANO SEGNI DI RIBELLIONE CONTRO LA GRANDE OPERA INUTILE”

 

TAV – FREDIANI, SCIBONA (M5S): “IN VALLE ARRIVANO LE TRIVELLE, MA IN FRANCIA ARRIVANO SEGNI DI RIBELLIONE CONTRO LA GRANDE OPERA INUTILE”

Mentre in Valle spuntano le trivelle destinate ai sondaggi, da Oltralpe arriva un primo, concreto, segnale di ribellione al sistema delle Grandi Opere. Il sindaco di Grenoble dichiara che il TAV non rappresenta un reale miglioramento per la popolazione e ritira ufficialmente il finanziamento del proprio Comune all’opera. Un atto coraggioso, orientato al bene della collettività. Speriamo sia solo l’inizio di una complessiva presa di coscienza, da una parte e dall’altra delle Alpi, circa l’inutilità del TAV e della necessità di far convergere i fondi pubblici su opere utili.

Sul nostro versante invece sono già spuntate le prime trivelle nei pressi di Buttigliera, probabilmente per realizzare ulteriori sondaggi per il progetto definitivo della tratta nazionale, quella che prevede la scellerata perforazione della collina morenica per raggiungere Rivalta e poi Orbassano. Preludio della cosiddetta seconda fase, che avrà un impatto devastante, attraversando tutta la valle in trincea e galleria.

In compenso, ci tocca invece leggere le dichiarazioni surreali della capogruppo di Forza Italia al Parlamento Europeo, Elisabetta Gardini, che accusa il “partito del no” di provocare “perdite enormi in termini di PIL, di sviluppo e di posti di lavoro”, arrivando ad ipotizzare la creazione di 40mila posti di lavoro legati alla realizzazione della NLTL. A fronte di sparate del genere appare sempre più chiaro chi sia ideologico nel voler ostinatamente continuare a proporre il TAV e chi invece continua a ribadire un NO basato su dati concreti e dimostrabili.

Di sparate prive di fondamento, in questi anni, ne abbiamo sentite parecchie da parte dei sostenitori del TAV. Una lobby irresponsabile e incosciente, che non ha alcun interesse a confrontarsi seriamente su dati reali e rimettere in discussione questo immenso spreco di fondi pubblici.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Marco Scibona, Senatore M5S – Segretario 8a Commissione Lavori pubblici, comunicazioni

“IN VALLE ARRIVANO LE TRIVELLE, MA IN FRANCIA ARRIVANO SEGNI DI RIBELLIONE CONTRO LA GRANDE OPERA INUTILE”ultima modifica: 2016-04-20T19:44:44+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *