Le proteste in Francia contro la riforma del lavoro

5 aprile 16 Il Post :

Prevede riforme sui licenziamenti e gli straordinari: ci sono state manifestazioni di studenti e sindacati e scontri con la polizia

http://www.ilpost.it/2016/04/05/le-proteste-in-francia-contro-la-riforma-del-lavoro/

Martedì 5 aprile, in diverse parti della Franciaci sono state delle manifestazioni degli studenti delle scuole superiori per protestare contro una nuova legge del lavoro la cui discussione è cominciata martedì in una commissione parlamentare, e che verrà discussa all’Assemblea nazionale a partire dal 3 maggio.

Secondo il governo, la legge permettendo ai datori di lavoro una maggiore facilità nei licenziamenti aiuterà la crescita economica, ma è fortemente criticata dai sindacati e dalle organizzazioni studentesche.

A Parigi ci sono state manifestazioni in place de la Nation e in place de la Bastille, alle quali secondo la prefettura hanno partecipato circa 3500 persone.

Ci sono stati degli scontri con la polizia, che hanno portato a 177 fermi, 130 solo a Parigi. Nella giornata di martedì si sono riuniti degli studenti per protestare anche a Marsiglia, Grenoble, Tolosa e Strasburgo.

Prima delle proteste di oggi c’era stata una grande manifestazione – non solo degli studenti – in diverse città francesi giovedì 31 marzo, alla quale avevano partecipato un numero di persone compreso tra le 390mila – secondo le autorità – e il milione e duecentomila, secondo i sindacati organizzatori.

C’erano stati un centinaio di arresti e tredici agenti di polizia feriti negli scontri.

Gli arresti di martedì sono avvenuti dopo che alcuni manifestanti hanno tirato degli oggetti contro la polizia, che a sua volta ha tirato dei gas lacrimogeni contro gli studenti.

Martedì 34 licei in tutta la Francia sono stati occupati dagli studenti: lo scorso 31 maggio era successo invece in 170 licei, su un totale nazionale di 2500.

I sindacati avevano anche organizzato uno sciopero generale, che ha coinvolto i trasporti ferroviari, quelli aerei, la pubblica amministrazione e la stampa.

Aveva chiuso anche la Tour Eiffel, per uno sciopero dei suoi dipendenti.

In tutto questo, un poliziotto è stato arrestato dopo la diffusione su internet di un video che lo mostra colpire con un forte pugno un manifestante mentre era bloccato da altri poliziotti.

Il video è stato girato durante la manifestazione del 31 marzo, e ha fatto molto discutere negli ultimi giorni.

A French police officer punch a student in the face

https://www.youtube.com/watch?v=SKBWOPL7sik

Le proteste in Francia contro la riforma del lavoroultima modifica: 2016-04-07T20:11:00+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *