“Come Presidente, io domani assicurerei allo stato sionista tutti gli appoggi militari, diplomatici, economici e morali necessari per vincere davvero Hamas – e se questo significa uccidere 200.000 abitanti di Gaza, che sia così”

fortuna che era Trump il mostro

 
pubblicata la lettera con cui chiedeva contributi elettorali alla lobby sionista USA
————————————
HILLARY CLINTON : ” CON ME PRESIDENTE, LO STATO SIONISTA POTRA’ DISTRUGGERE GAZA, PRONTI AD UCCIDERE 200.000 BAMBINI PER FAR VINCERE ISRAELE..”
———–
LA BANDA DEL ‘NOSTRO DI FIRENZE’ E’ IN SOLLUCCHERO:
– lui potrà battersi con tutte le sue forze, all’ONU e in Commissione Europea perchè i bambini massacrati siano ‘solo’ 199.900;
– PDirenzi & complici potranno gestire il businnes dei nuovi profughi.
 
foto di Sa Defenza.
 
… Hillary Clinton al miliardario Haim Saban per farsi finanziare la campagna dalla nota lobby sionista. “Francamente, Israele non ha fornito ad Hamas una lezione sufficientemente dura, l’anno scorso. Obama si era mostrato troppo duro con il nostro alleato democratico e troppo blando con il nostro nemico islamo fascista”, spiega nella lettera ottenuta dal The Guardian. “Come Presidente, io domani assicurerei allo stato sionista tutti gli appoggi militari, diplomatici, economici e morali necessari per vincere davvero Hamas – e se questo significa uccidere 200.000 abitanti di Gaza, che sia così”.
 
Duecentomila morti a Gaza. La candidata preferita dai progressisti, Hillary, continua:
 
“Noi, che siamo democratici realisti, comprendiamo che i danni collaterali sono un sottoprodotto inevitabile della guerra contro il terrorismo. Io, anche se sono una madre, una nonna e instancabile nella difesa dei diritti umani dei bambini [sic!], non arretrerei di un pollice nel permettere ad Israele di bombardare le scuole della Striscia di Gaza da dove lanciano i razzi contro Israele. Quelli che permettono che i loro figli siano utilizzati come scudi umani per i terroristi meritano di vederli sepolti sotto una tonnellata di bombe”.
 
mBlondet
“Come Presidente, io domani assicurerei allo stato sionista tutti gli appoggi militari, diplomatici, economici e morali necessari per vincere davvero Hamas – e se questo significa uccidere 200.000 abitanti di Gaza, che sia così”ultima modifica: 2016-03-17T15:21:02+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *