“Sistemi antiaerei russi S-400 chiudono completamente cieli Siria a Turchia e NATO”

TzeTze Politica

Pubblicato da Redazione  
I sistemi missilistici di difesa aerea S-400 che la Russia trasferirà in Siria saranno in grado di coprire l’intero spazio aereo del Paese mediorientale: in altri termini qualsiasi aereo potrà sorvolare la Siria solo con “l’autorizzazione di Mosca”, ha riferito la CNN. 

La reazione russa all’abbattimento del bombardiere Su-24 da parte delle forze aeree turche sarà inevitabile sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista diplomatico. Tuttavia il principale risultato militare sarà la consegna di Mosca dell’ultramoderno complesso missilistico “terra-aria” S-400, ritiene il corrispondente della CNN Matthew Chance. 

“Quando gli S-400 arriveranno nel Paese, il loro raggio d’azione coprirà l’intera Siria, ovvero la Russia controllerà l’intero spazio aereo siriano. Questo significa che qualsiasi aereo che volerà nello spazio aereo della Siria, sia dalla Turchia o da altri paesi della NATO, potrà sorvolare il Paese solo con l’autorizzazione, quando riceverà la luce verde dai russi,” — ha detto in diretta il corrispondente. 

Inoltre il giornalista prevede conseguenze economiche e diplomatiche per la Turchia, che possono manifestarsi con il rifiuto del turismo russo, così come con l’imposizione di limitazioni alle forniture di beni e merci dalla Turchia. 

(Sputnik)

“Sistemi antiaerei russi S-400 chiudono completamente cieli Siria a Turchia e NATO”ultima modifica: 2015-11-26T13:46:48+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *