Turi entra nuovamente nel cantiere della Clarea

 Valsusa Notizie

VALSUSA NOTIZIE

Voci dalla Val Susa

Inserito il 17 luglio 2015

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-047-620x264Turi saluta all’uscita della caserma di Susa
di Gabriella Tittonel  17 luglio 2015

Era già accaduto ed oggi pomeriggio è accaduto ancora: Turi è entrato all’interno del cantiere del tunnel geognostico dell’alta velocità in località Clarea. Per ribadire pacificamente la sua contrarietà ad un’opera inutile ed estremamente onerosa come quella che si vuole realizzare con la Torino – Lione.

E così alle quindici di una giornata arroventata si è arrampicato con estrema agilità sul cancello del cantiere posto in prossimità del torrente Clarea, sull’inizio di quella che dovrebbe essere una strada di compensazione. Qui si è districato in mezzo al filo spinato, a quella terribile concertina dalle due lame e con un balzo è entrato nel cantiere, sotto gli occhi attenti di un bel numero di forze dell’ordine. Si è seduto in terra ed ha iniziato a canticchiare nel giorno in cui normalmente segue un rigoroso silenzio.

Ma non è durata troppo la sua canzone perché è stato prontamente invitato a salire su un’auto della polizia e condotto nella caserma posta sull’alto del cantiere stesso, sempre sotto lo sguardo attento di un gruppo di no tav.

Qui è rimasto fino alle diciassette, poi è stato fatto risalire su un’auto dei carabinieri (preceduta da un’altra vettura di Digos) e condotto alla caserma di Susa, dove , dopo circa tre ore ne è uscito con il foglio di via per il comune di Chiomonte.

Un foglio che non è durato molto fra le sue mani, perché dopo i saluti agli amici che erano ad attenderlo ha pensato bene di stracciare e restituire a chi glielo aveva consegnato……

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-030-562x450

Turi-uno-351x280

Turi-due-447x357

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-047-620x264

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-050-562x450

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-058-562x450

no-tav-Clarea-Turi-e-arcobaleno-17-7-2015-055-562x450

Turi-tre-600x480

Turi entra nuovamente nel cantiere della Clareaultima modifica: 2015-07-18T20:48:31+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *