“Italiani, fate schifo”. Semina il panico al bar, i gestori si barricano dentro

Non è razzismo. Bene, quindi si può dire di qualsiasi altra nazionalità senza incorrere nell’accusa di istigazione all’odio razziale?

 Bazzano, 24enne marocchino molesta i clienti in piazza Pertini: arrestato, ma è già libero

Bazzano (Bologna), 14 aprile 2015 – I carabinieri di Bazzano hanno arrestato un 24enne marocchino residente a Calderara di Reno per resistenza a pubblico ufficiale.

Alle 20 di domenica il 112 ha ricevuto una richiesta di aiuto dai gestori di un bar situato in piazza Pertini a Bazzano, che riferivano di un giovane ubriaco che stava molestando i clienti.

Una pattuglia è andata a controllare e quando è arrivata ha trovato il locale chiuso e i gestori barricati all’interno, i quali hanno raccontato che il giovane, prima di allontanarsi a piedi, aveva anche aggredito un anziano seduto a un tavolo con la sua famiglia perché si era rifiutato di offrigli una sigaretta.

Rintracciato poco dopo in via Casini, l’uomo è stato accompagnato in caserma e identificato: si tratta di un 24enne marocchino, noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia (furto, danneggiamento, simulazione di reato, procurato allarme presso autorità).

Incapace di controllarsi, il giovane ha cominciato a gridare: “…Adesso me ne vado perché devo andare a prendere quell’italiano di m…. al bar che mi ha fatto finire qui e giuro che lo ammazzo…” e “Italiani di m…., siete schifosi, fate schifo!”. E’ stato quindi arrestato e successivamente rimesso in libertà.

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/ubriaco-molesta-clienti-bar-bazzano-1.853320

“Italiani, fate schifo”. Semina il panico al bar, i gestori si barricano dentroultima modifica: 2015-04-30T22:35:31+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *