ITIS FERRARI, INACCETTABILE CHIEDERE I DOCUMENTI AGLI STUDENTI PER ENTRARE A SCUOLA

FREDIANI – SCIBONA (M5S): “ITIS FERRARI, INACCETTABILE CHIEDERE I DOCUMENTI AGLI STUDENTI PER ENTRARE A SCUOLA”

Inaccettabile che alcuni studenti dell’ITIS Ferrari di Susa (TO) abbiano dovuto esibire i documenti alle Forze dell’Ordine. Una scuola, di fatto, blindata solo perché alcuni giovani si sono opposti alla passerella mediatica in orario scolastico di alcuni politici da sempre favorevoli all’alta velocità in Valsusa.

Peraltro Ferrentino, uno dei tre consiglieri regionali intervenuti, proprio questa mattina, avrebbe dovuto partecipare, in quanto componente, alla prima Commissione in cui si discuteva del bilancio regionale, non proprio un tema irrilevante. Evidentemente ha preferito altri impegni rispetto a quelli per i quali è profumatamente pagato dai cittadini.

Ci chiediamo che senso abbiano iniziative del genere che offrono ai politici un’occasione di fare propaganda politica nelle scuole, un luogo che dovrebbe essere per definizione super partes. Esprimiamo massima solidarietà e vicinanza ai Giovani No TAV che hanno presidiato l’ingresso dell’ITIS in dissenso rispetto all’ipocrisia di questa manifestazione.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Marco Scibona, Senatore M5S

ITIS FERRARI, INACCETTABILE CHIEDERE I DOCUMENTI AGLI STUDENTI PER ENTRARE A SCUOLAultima modifica: 2015-04-26T20:54:42+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo