come mai tanti nomi del M5S per il quirinale sono politici del Pd’

E’ inutile che il 5S denunci  le malefatte del Pd se poi mette tra i papabili sti nomi. Ma sono corrotti o sono meno corrotti di quelli del Pdl per cui meritano fiducia?

E poi ci si stupisce delle migrazioni verso il Pd……………alla fine

Passi per Imposimato, l’unico decente e serio, unico che ha denunciato il malaffare del Tav che ingrassa il Pd, ma un cosiddetto movimento al di là di destra e sinistra contro la corruzione e pure notav può pensare solo a proporre sti qua? Per giunta il Prodi prese più di Imposimato tra  i voti degli iscritti alle precedenti quirinalizie

 Valter Bannato‎ GRILLINI DIALETTICI

Capisco lo smarrimento, il marasma psicologico e organizzativo nel quale versa il M5S e i suoi “elettori reticolari”; ma vorrei ricordare a tutti che i due soggetti che amorosamente e simpaticamente si abbracciano in barba al popolo che hanno più volte tradito e gabbato, sono stati più volte criticati e apostrofati dai grillini tutti.

1) Prodi (Il mortadella) è stato accusato di avere portato il paese nella rovina del euro (il m5s sta raccogliendo le firme uscire dall’euro), di essere il pupillo di Goldman Sachs quindi a favore dei Bankers e dell’alta finanza, e di avere firmato assieme a D’alema , all’insaputa del popolo, il trattato di Lisbona.

2) Bersani (lo zombi Gargamella), accusato di essere un personaggio politico della vecchia casta, a favore della privatizzazione dell’acqua, pro-nucleare e implicato nello scandalo di MpS. Il M5S ha rifiutato di dargli la fiducia per formare il Governo dopo le politiche del 2013, che ci hano portati a Renzi.

– Dopo avere elencato solo alcune accuse sollevate dal m5s nei confronti di questi due individui.

DOMANDO: ma come si fa ad avere la spudoratezza di metterli tra i papabili al Quirinale?

come mai tanti nomi del M5S per il quirinale sono politici del Pd’ultima modifica: 2015-01-29T19:00:15+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *