GRECIA: MONTI, ITALIA FUORI DALLA CRISI SENZA TROIKA

cantiamo ancora il coretto Bella Ciao?? In effetti ha ragione

 8 SUICIDI AL GIORNO PER CRISI PER I SUO SOSTENITORI NON ESISTONO.

NON SONO VITTIME PER LE QUALI NECESSITA ESPRIMERE Solidarietà, non sono morti in mare.

  (ANSA) – ROMA, 25 GEN – «A differenza della Grecia, l’Italia è uscita dalla crisi finanziaria senza dover ricorrere alla troika, che a fine 2011 era pronta a partire per Roma. Abbiamo dovuto fare sacrifici, ma ben inferiori a quelli imposti ai greci dalla troika, e non abbiamo perduto la nostra sovranità». Così l’ex premier Mario Monti, secondo il quale le elezioni greche contengono «tre lezioni» per l’Italia. «La Grecia – prosegue Monti – dal 1975 ha una costituzione ‘efficientè, come e più di quella che si cerca di introdurre in Italia. Ad esempio, ha solo 300 parlamentari e una sola Camera. Ciò non le ha impedito di praticare, con la destra e con la sinistra, politiche economiche che hanno causato una crisi profonda, soprattutto perchè non sono state aggredite l’evasione fiscale, la corruzione, le connivenze tra politica ed economia. Questi sono anche i mali dell’Italia. Combatterli con forza non è certo meno importante, per la nostra società ed economia, che cambiare la costituzione o la legge elettorale». «L’euro – conclude Monti – è stato per la Grecia non la causa della crisi, ma il fattore che ha messo a nudo l’incompatibilità tra i costumi e la politica dei greci e una moderna economia europea. Le trasformazioni necessarie, pretese dalla troika con una velocità irrealistica, hanno causato conseguenze pesantissime. La grande maggioranza dei greci ha capito. Pur respingendo la troika e chi l’ha accettata, non vuole l’uscita dall’euro. Che invece alcune forze politiche italiane invocano per il nostro Paese».

GRECIA: MONTI, ITALIA FUORI DALLA CRISI SENZA TROIKAultima modifica: 2015-01-26T21:49:33+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *