Tav. Processo Dosio-Mayer ovvero Come si intasano i tribunali

di Fabrizio Salmoni

Le lamentele degli avvocati torinesi sull’intasamento del tribunale per fare posto ai tanti processi contro i valsusini intentati dalla frangia estremista della Procura trova ulteriore conferma in questo processo contro Nicoletta Dosio di Bussoleno e Marisa Mayer di Chiomonte, due icone per i loro concittadini che si oppongono allo scempio della Torino-Lione.

Sono imputate di interruzione di pubblico ufficio per essere entrate nel Municipio di Chiomonte durante una protesta contro l’arrivo al cantiere della ex ministrona degli Interni Cancellieri il 12 Novembre 2012.

Dosio

La realtà dei fatti, come riscontrato in aula anche con le testimonianze dei comandanti dei CC di Susa e di Chiomonte, è che le due signore quel giorno suonarono al campanello del Municipio, fu loro aperto, chiesero di parlare col sindaco assente e con un tecnico e si sedettero nell’ingresso-anticamera, mentre gli uffici continuavano normalmente a lavorare, fino all’orario di chiusura. Fine.

E processo rinviato, con qualche sospiro di rassegnazione, dalla presidente Raffaelli, all’11 Febbraio, ore 10, aula 52 per poter audire la Dosio (foto a destra) che era assente.

Gli increduli potranno anche chiedersi con buone ragioni quale fu l’apporto alla protesta di tale “azione” ma la prima domanda che viene in mente in quella piccola aula è che senso abbia istruire un processo su queste basi e rinviare a giudizio. Probabilmente lo stesso che porta la Procura ad archiviare le querele e gli esposti dei valsusini e ad accelerare tutte quelle contro gli stessi. Col risultato di intasare il Tribunale. Solo nell’ultima settimana si sono celebrati quattro processi ai No Tav, è imminente la sentenza del maxiprocesso e sta per aprirsi, il 28 Gennaio, il processo a Erri De Luca. Accanimento? Macchè, solo normale amministrazione della giustizia. (F.S. 24.1.2015)
Foto in evidenza: La protesta a Chiomonte del 12 Novembre 2012

Tav. Processo Dosio-Mayer ovvero Come si intasano i tribunaliultima modifica: 2015-01-24T22:15:25+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *