Senegalese violenta una 22enne sul treno, Salvini: “Castrazione chimica e galera” -Il Tweet

che razzista Salvini, è un diritto acquisito di ogni “profugo” stuprare come e quando egli aggrada. Le donne che non ci stanno sono razziste e certo non meritano titoli di tg, la violenza sulle donne è condannabile solo se il marito le sevizia. Se l’aggressore è straniero decade la solidarietà e l’attenzione per la vittima, altrimenti è istigazione all’odio razziale.E che sarà mai…

Volete prendere il treno senza rischiare un abuso? Ma che fissate …è il bello dello scambio culturale

 venerdì 23 gennaio 2015, 18:46

MILANO – Salvini è una furia. «22nne bergamasca violentata in treno da clandestino senegalese, con precedenti per violenza sessuale. CASTRAZIONE CHIMICA e galera!»

 È quanto ha scritto il segretario della Lega Nord su Twitter in merito all’aggressione subita da una ragazza a bordo di un treno da parte di un senegalese fermato dalla Polizia di Bergamo.(ANSA).

Senegalese violenta una 22enne sul treno, Salvini: “Castrazione chimica e galera” -Il Tweetultima modifica: 2015-01-23T20:21:27+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *