sembra quasi che Netanyahu si “auguri o profetizzi un altro false flag

Natanyahu a ebrei francesi,Israele è vostra casa

GERUSALEMME (AFP) – Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha detto ebrei francesi Sabato, dopo 17 persone sono state uccise lì durante tre giorni di attacchi, che Israele è la loro casa.

“A tutti gli ebrei di Francia, tutti gli ebrei d’Europa, vorrei dire che Israele non è solo il luogo in cui direzione pregate, lo stato di Israele è la tua casa”, ha detto in una dichiarazione televisiva, riferendosi a la pratica ebraica di fronte a Gerusalemme durante la preghiera.

“A meno che il mondo viene a suoi sensi, il terrore continuerà a colpire in altri luoghi”, ha aggiunto in un discorso sul suo account Twitter ufficiale.

Quattro dei decessi si è verificato nel corso di un attacco a un supermercato ebraico. Media ha detto di aver ordinato una commissione ministeriale di convocare la prossima settimana per discutere i modi per incoraggiare l’immigrazione degli ebrei europei francese e altre in Israele.

Hanno detto che Netanyahu aveva considerato frequentando raduno di massa di Domenica a Parigi, ma è stato costretto ad abbandonare l’idea a causa di problemi di sicurezza. Il ministro degli Esteri Avigdor Lieberman rappresenterà Israele invece.

Lieberman ha incontrato Sabato sera con funzionari ministeriali e di sicurezza israeliani per discutere ripercussioni degli attentati.

  “La riunione si è discusso rafforzare i legami con i capi della comunità ebraica in Francia e la sicurezza delle varie istituzioni della comunità ebraica”, ha detto il portavoce del ministero Emmanuel Nahshon in un comunicato.

Più di tre milioni di ebrei sono immigrati in Israele fin dalla sua creazione nel 1948 – tra cui un milione di ex stati sovietici dal 1990 – sotto la Legge del Ritorno, che offre la cittadinanza e benefici agli ebrei da qualsiasi parte del mondo.

Tuttavia, milioni di palestinesi in esilio – coloro i cui discendenti sono stati tra i 750.000 che sono fuggiti o sono stati cacciati dalle loro case durante la guerra che ha portato alla creazione di Israele nel 1948 – sono bloccate dal ritorno alla loro terra in quella che oggi è Israele.

Personale Ma’an contribuito a questo rapporto.

http://www.maannews.net/eng/ViewDetails.aspx?ID=752902

sembra quasi che Netanyahu si “auguri o profetizzi un altro false flagultima modifica: 2015-01-11T18:26:58+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *