USA, Pentagono: abbiamo bombardato al-Shabaab in Somalia

martedì, 30, dicembre, 2014

somal1

Secondo il portavoce del Pentagono contrammiraglio John Kirby., l’esercito americano ha condotto un attacco aereo mirato contro al-Shabaab in Somalia. “Il bombardamento ha avuto luogo nelle vicinanze di Saakow”, ha annunciato il Dipartimento della Difesa.

I militari stanno ancora valutando i risultati dell’operazione, ma in questo momento non c’è motivo di credere che ci fossero “vittime civili o le persone circostanti”, ha detto il Pentagono in un comunicato. Ulteriori informazioni saranno fornite “se  i dettagli saranno disponibili”, ha aggiunto.

Al-Shabaab è un gruppo estremista affiliato ad al-Qaeda designato dagli Stati Uniti come organizzazione terroristica straniera. Il suo obiettivo fondamentale è quello di creare uno stato islamico fondamentalista – un califfato – in Somalia.

La settimana scorsa, il gruppo ha rivendicato la responsabilità di un attacco avvenuto il giorno di Natale sulla principale base dell’Unione africana (UA) a Mogadiscio, che ha ucciso almeno tre soldati e due civili.

Attività terroristiche di Al-Shabaab in particolare includono attentati suicidi coordinati nella capitale dell’Uganda nel 2010 e un raid mortale su un centro commerciale di Nairobi nel 2013.

La US National Counterterrorism  dice che “Al-Shabaab è responsabile per l’assassinio di attivisti somali, operatori umanitari internazionali, numerose personalità della società civile e giornalisti.”

Secondo il Council of Foreign Relations, Washington sospetta che Al-Shabaab ha reclutato con successo somali-americani per orchestrare attacchi sul suolo americano.

http://www.imolaoggi.it/2014/12/30/usa-pentagono-abbiamo-bombardato-al-shabaab-in-somalia/

USA, Pentagono: abbiamo bombardato al-Shabaab in Somaliaultima modifica: 2014-12-30T13:39:02+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *