“Illusoria e fittizia la crescita del PIL degli USA”

“Illusoria e fittizia la crescita del PIL degli USA”

© Foto: RIA Novosti/Ekaterina Chesnokova

Secondo l’ex consigliere sulla politica economica dell’amministrazione di Ronald Reagan, il boom del PIL americano, che ha segnato una crescita del 5%, è un dato “inverosimile”.

“La crescita del PIL degli Stati Uniti del 4,6% nel secondo trimestre e del 5% nel terzo trimestre sono “un artifizio statistico” e non tengono conto di una serie di problemi dell’economia americana”, – scrive sul suo blog Paul Craig Roberts, ex consigliere sulla politica economica e segretario del Tesoro durante l’amministrazione di Ronald Reagan.

“Grazie a cosa l’economia degli Stati Uniti ha raggiunto questi tassi di crescita?” – si chiede l’economista. A suo parere la crescita dichiarata dal Bureau of Economic Analysis non tiene conto di indicatori quali la crescita dei redditi reali della popolazione, l’aumento delle vendite al dettaglio, il merito creditizio dei consumatori e il saldo della bilancia commerciale.

“I dati sulla crescita forniti dal Bureau of Economic Analysis si basano sugli studi riguardanti la spesa dei consumatori in vari servizi. I dati mostrano che l’aumento del 5% del PIL degli Stati Uniti è spinto essenzialmente dalla spesa dei consumatori dopo la riforma sanitaria di Obama. La crescita economica deriva da tali consumi, è fittizia,” – ritiene Roberts.

In questo studio ci sono altre imprecisioni, scrive l’economista. Gli indicatori della spesa sui consumi per la sanità sono stati interamente registrati nel terzo trimestre, che in realtà ha registrato un significativo calo dei prezzi.

“La crescita del PIL del 5% nel terzo trimestre è in contrasto con il forte calo dei prezzi di prodotti chiave del sistema industriale e produttivo. Sono diminuiti non solo i prezzi del petrolio (47%), ma anche del ferro (49%), gas naturale (30%) e rame (15%). Perché proprio nel terzo trimestre? La risposta sta nel fatto che gli Stati Uniti devono dare l’illusione di mantenere l’economia in crescita,”- aggiunge Paul Craig Roberts.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_27/Illusoria-e-fittizia-la-crescita-del-PIL-degli-USA-1426/

“Illusoria e fittizia la crescita del PIL degli USA”ultima modifica: 2014-12-28T21:49:12+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *