VOGLIONO RENDERE NON PIU’ PUNIBILI PENALMENTE I REATI CONTRO GLI ANIMALI. FERMIAMOLI!

è da poco che era entrata in vigore. Senza parole. Sadismo legalizzato
OIPA
 
INVIAMO SUBITO UNA EMAIL A GOVERNO E PARLAMENTO PER LA LEGALITA’ E LA GIUSTIZIA.
 
Dieci anni di norme penali contro maltrattamenti e uccisioni di animali finiranno nel cestino se sarà approvato lo “Schema di Decreto legislativo recante Disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto” per tutti i reati con pene detentive non superiori nel massimo a cinque anni di reclusione.
 
L’uccisione, il maltrattamento, l’abbandono, il traffico illecito di animali resteranno quindi reati, ma paradossalmente chi li compie non verrà più punito. L’operato delle guardie zoofile, uno dei principali strumenti di prevenzione e repressione dei reati contro gli animali, verrà seriamente compromesso a causa della non certezza della pena, che in ogni caso si ridurrebbe comunque solo ad una sanzione pecuniaria. Sono quindi messi in pericolo i sequestri di animali poiché con l’archiviazione gli stessi animali dovranno essere restituiti ai loro stessi maltrattatori.
 
Il Giudice infatti dovrà tener conto della “tenuità dell’offesa” e, contemporaneamente, “della non abitualità del comportamento” riducendo il tutto a una causa in sede civile per risarcimento danni. Questo principio si applicherà anche a molti altri reati, fortemente voluti e ottenuti dopo anni di mobilitazioni di cittadini e associazioni, che vanno a colpire proprio le categorie che dovrebbero essere maggiormente tutelate come i minori e le donne. Ecco invece che nel calderone, tra gli altri, finiscono anche i reati di abbandono e corruzione di minore e di stalking.
 
Chi può fermare questo atto sconsiderato che, se accompagnato dall’annunciato scioglimento del Corpo Forestale dello Stato, va a realizzare un quadro dell’orrore per legalità e giustizia?
Governo in primis e Parlamento.
 
Leggi tutta la notizia e invia subito l’appello di protesta! http://www.oipa.org/italia/2014/governo.html
 
VOGLIONO RENDERE NON PIU’ PUNIBILI PENALMENTE I REATI CONTRO GLI ANIMALI. FERMIAMOLI!ultima modifica: 2014-12-21T21:27:24+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *