PREDATOR SULLE CITTA’ ITALIANE PER CONTROLLARE LA POPOLAZIONE

di Gianni Lannes – Dalla prossima settimana saranno a disposizione di Polizia di Stato e Carabinieri i velivoli Predator (aerei senza pilota costruiti dall’Alenia),
impiegati per il controllo dall’alto del cosiddetto ordine pubblico, in base a un accordo appena siglato con l’Aeronautica militare tricolore. Ecco come spiare, a norma di legge (si fa per dire!) al meglio l’intimità degli italiani, già vessati da un livello di tassazione che non ha eguali nel mondo.
 
DSC_6326
_AMF3691
_AMF3678
Osservate con attenzione gli affreschi alle spalle dei firmatari in divisa e doppiopetto istituzionale, mentre siglano il protocollo di intesa. Sono per caso scie biancastre: di condensa o chimiche? Avete mai sentito nominare Eurogendfor? Dimenticatevi una volta per tutte i diritti civili.
 
riferimenti:
 
 
 
PREDATOR SULLE CITTA’ ITALIANE PER CONTROLLARE LA POPOLAZIONEultima modifica: 2014-12-01T12:58:28+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *