Il Wall Street Journal incorona Lapo: “È una icona italiana di successo”

e se lo dice il quotidiano della finanza che sponsorizza i propri galoppini possiamo crederci……..

Il quotidiano americano promuove Italia Independent: “È già diventato un marchio veramente globale”

Sergio Rame – Lun, 24/11/2014 – 16:41
commenta
“Lapo Elkann è un’icona maschile di successo che ha ormai tracciato la sua strada”.
Il Wall Street Journal incorona il giovane imprenditore che, nonostante i risultati, “esita ancora a darsi una pacca affettuosa sulla spalla”.

“Circa un mese fa – scrive il quotidiano americano – Lapo ha postato una foto sulla sua pagina istagram in cui diceva ‘ho bisogno di nuovi nemici, i vecchi stanno iniziando ad amarmi…'”. E i fatti gli danno ragione. “In poco più di un anno – prosegue la testata statunitense – Italia Independent, marchio di occhiali co-fondato nel 2006 con gli amici Andrea Tessitore e Giovanni Accongiagioco, ha riportato una Ipo di successo sull’indice Aim di Milano e ha intrapreso un ambizioso lancio di vendita al dettaglio con sedi nelle principali capitali della moda di tutto il mondo, un passo fondamentale nel suo obiettivo di diventare un marchio veramente globale”. Un negozio a Parigi, in zona Saint Germain ha aperto questa estate seguito da un avamposto nel quartiere di SoHo, a New York. E, ricorda il Wall Street Journal, “nel corso delle prossime due settimane, un altro debutto in Wynwood District di Miami mentre Los Angeles e Tokyo saranno le prossime”.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/wall-street-journal-incorona-lapo-icona-italiana-successo-1070353.html?utm_source=Facebook&utm_medium=Link&utm_content=Il%2BWall%2BStreet%2BJournal%2Bincorona%2BLapo%3A%2B%22%C3%88%2Buna%2Bicona%2Bitaliana%2Bdi%2Bsuccesso%22%2B-%2BIlGiornale.it&utm_campaign=Facebook+Page

Il Wall Street Journal incorona Lapo: “È una icona italiana di successo”ultima modifica: 2014-11-25T21:41:44+01:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *