Siria, Turchia e sauditi danno armi chimiche ai militanti qaedisti

http://italian.irib.ir/notizie/politica5/item/170451

irib

Domenica, 12 Ottobre 2014 08:18 

Siria, Turchia e sauditi danno armi chimiche ai militanti qaedisti

New York – L’ambasciatore della Siria presso le Nazioni Unite, Bashar al-Jaafari, ha criticato la Turchia e l’Arabia Saudita per essere “direttamente coinvolte” nella fornitura di armi chimiche  alle “organizzazioni terroristiche” nel suo paese.

Lo riferisce l’IRIB. Parlando davanti alla commissione su disarmo e sicurezza internazionale presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite,  Jaafari ha poi puntato il dito contro la Turchia sostenedo che Ankara sola sta appoggiando 106 gruppi militanti che operano all’interno della Siria.

Siria, Turchia e sauditi danno armi chimiche ai militanti qaedistiultima modifica: 2014-10-12T21:25:59+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *