Sanzioni Russia, Francia: agricoltori danno fuoco all’agenzia delle Entrate

lunedì, 22, settembre, 2014

Nel nord-ovest della Francia gli agricoltori hanno dato fuoco alla sede dell’agenzia delle Entrate per aver perso la possibilità di esportare i loro prodotti in Russia. Hanno appiccato il fuoco usando pallet e pneumatici dopo versato  fuori dell’edificio il loro carico di verdure invendute, patate e carciofi. Hanno anche scaricato letame, hanno rotto porte e finestre e infine hanno dato fuoco a tutto.

“L’edificio è stato distrutto, la struttura crolla dentro,” ha detto il sindaco. “Questo è  segno che gli agricoltori sono ad un punto di grande angoscia. E’ spaventoso”. L’edificio che ospita la MSA è stato costruito due anni fa

Il fatto è avvenuto nella città di Morlaix, in Bretagna. Gli agricoltori hanno anche ostacolato i vigili del fuoco nelle operazioni per spegnere il rogo, in questo modo l’edificio è rimasto parzialmente distrutto. I manifestanti se ne sono andati alle tre del mattino

Il primo ministro francese Manuel Carlos Valls ha dichiarato che i responsabili dell’incendio doloso saranno puniti.

morlaix

Sanzioni Russia, Francia: agricoltori danno fuoco all’agenzia delle Entrateultima modifica: 2014-09-23T13:04:20+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *