TORINO: DISOCCUPATO DA ALCUNI MESI, 29ENNE UCCIDE LA MADRE. “SONO SATANA”

16 luglio 2014

Ha ucciso la madre con una serie di fendenti, invocando il nome di Satana. È accaduto stamane, poco dopo le 8, in un alloggio al terzo piano di via Belfiore 19. La vittima è Maria Ferencz, di origine romena, 51 anni ; l’assassino è il figlio Alexandru Ferencz. Il corpo è stato scoperto, attorno alle 11, da un altro figlio che, visto il corpo della madre immerso in una pozza di sangue, è fuggito e ha dato l’allarme. I carabinieri del reparto radiomobile hanno fermato Alexandru, stringeva ancora il coltello ed era in stato confusionale. Sono intervenuti poi i carabinieri del nucleo investigativo, coordinati dal pm Marina Nuccio. Si carca di capire cosa ha spinto il giovane a uccidere la madre, a cui era – secondo molte testimonianze – legatissimo. Era disoccupato da alcuni mesi e da qualche tempo appariva cambiato, più ombroso e depresso. È una famiglia di Testimoni di Geova, ben inseriti nel quartiere. Mai un problema, nessun contatto con la malavita della zona. Alexandru è incensurato, non aveva dato segni evidenti di squilibrio. I vicini di casa, stamane, hanno sentito urla e rumori da quell’alloggio al terzo piano ma nessuno poteva ipotizzare il delitto. Padre e fratello sono stati accompagnati nella caserma di San Salvario, per un primo interrogatorio.

Fonte lastampa

TORINO: DISOCCUPATO DA ALCUNI MESI, 29ENNE UCCIDE LA MADRE. “SONO SATANA”ultima modifica: 2014-07-16T23:26:04+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *