Dublino: Batterio carnivoro nel fiume. Scatta il divieto di immersione

batterio-800
Farsi un bagno nel Liffey, il fiume che passa per Dublino e sfocia poi nel mare passando per i Doks della capitale della Verde Irlanda è molto pericoloso. Chi l’avrebbe mai detto visto che il Paese, con solo 5 milioni di abitanti, uno con la più bassa densità di popolazione in Europa per Km quadrato, è reputato da molti come il regno della natura.
 
Eppure, secondo quanto ha denunciato una mamma di Dublino, un batterio aggressivo nelle acque del fiume Liffey è in grado di mangiare la carne dei bagnanti, un grave episodio di inquinamento idrico. Tradizionalmente a Dublino le acque del fiume diventano un luogo balneare con la bella stagione ma un ragazzo, dopo essersi immerso con la tuta, ha avuto gravi conseguenze.
 
 Un batterio, molto aggressivo, ha divorato parte della sua carne creando un’infezione molto dolorosa e aggressiva. La donna ha chiesto di rendere assolutamente vietata la balneazione in quelle acque: “Potrebbero vernire fuori altri casi, potrebbero esserci conseguenze ben più gravi”.
 
Dublino: Batterio carnivoro nel fiume. Scatta il divieto di immersioneultima modifica: 2014-06-24T13:02:49+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *