Tav Torino-Lione? Bisogna pensarci prima che sia troppo tardi!

Il comitato No Tav di Sant’Ambrogio promuove una serata informativa sui rischi connessi con il trasporto e con lo stoccaggio del materiale amiantifero ed uranifero che verrebbe collocato nelle vicine cave di Sant’Ambrogio e di Caprie. L’immagine mostra la destinazione delle fibre di amianto inalate e/o ingerite. Il risultato, solo in Italia, vale piu’ di 5000 morti all’anno per mesotelioma pleurico e per altre patologie extra-toraciche.

Interverrà il Prof. Giancarlo UGAZIO (esperto di patologie ambientali e già docente di patologia generale presso la Facoltà di Medicina di Torino 1976 – 2007).

Parteciperà il Sig. Michele MICHELINO Presidente del Comitato di Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, di Sesto San Giovanni (MI).

VENERDI’ 9 MAGGIO ORE 21 NELLA SALA CONSILIARE – PIAZZA 25 APRILECONFERENZA PUBBLICA SULLA SALUTE DELLA CITTADINANZA

Comitato No Tav e vigilanza cave S.Ambrogio

Tav Torino-Lione? Bisogna pensarci prima che sia troppo tardi!ultima modifica: 2014-05-07T14:59:37+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *