UE MARCIA E CORROTTA: 46 INDAGINI IN CORSO CONTRO FUNZIONARI (SEGRETATE!) BILANCI NON CERTIFICATI, CORRUZIONE OVUNQUE

sabato 3 maggio 2014
Ue parlamento gangster
 
L’unione Europea, si sa, e’ corrotta fino al midollo e quindi non deve sorprendere che il numero degli impiegati comunitari sotto inchiesta per corruzione e’ aumentato in maniera considerevole.
 
A tale proposito alcuni giorni fa Giovanni Kessler, il direttore dell’Olaf, l’ufficio antifrode della UE, ha dichiarato che nel 2013 ci sono state 46 indagini disciplinari contro altrettanti funzionari (che sono tutt’ora in corso) ma ha rifiutato di dire per quali istituzioni comunitarie stessero lavorando citando motivi di confidenzialita’.
 
Ovviamente non sono solo i funzionari comunitari ad essere corrotti ma anche gli stessi europarlamentari anche se per questi ultimi intraprendere azioni disciplinari e’ alquanto difficile.
 
Infatti l’Olaf prima di iniziare un’indagine su un europarlamentare deve prima informare il segretario generale del parlamento europeo con largo anticipo e se gli ispettori dell’Olaf vogliono entrare nell’ufficio degli europarlamentari indagati devono essere sicuri che chi e’ sotto inchiesta sia presente.

http://www.ilnord.it/c-2928_UE_MARCIA_E_CORROTTA_46_INDAGINI_IN_CORSO_CONTRO_FUNZIONARI_SEGRETATE_BILANCI_NON_CERTIFICATI_CORRUZIONE_OVUNQUE

UE MARCIA E CORROTTA: 46 INDAGINI IN CORSO CONTRO FUNZIONARI (SEGRETATE!) BILANCI NON CERTIFICATI, CORRUZIONE OVUNQUEultima modifica: 2014-05-03T20:00:11+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *