Crisi, imprenditore 42enne si impicca nel cantiere edile della sua impresa

mercoledì, 30, aprile, 2014
Un imprenditore sardo si è tolto la vita ieri pomeriggio nel cantiere edile della sua impresa di Arbatax. Riccardo Mereu, 42 anni, probabilmente non ce l’ha fatta a superare i problemi legati alla crisi e si è impiccato.
E’ stata la moglie a dare l’allarme non vedendo rincasare il marito in serata. Il suicida era figlio di uno dei più grandi imprenditori edili ogliastrini, la cui impresa però era fallita anni fa. L’imprenditore lascia moglie e due figli
http://www.imolaoggi.it/2014/04/30/crisi-imprenditore-42enne-si-impicca-nel-cantiere-edile-della-sua-impresa/

Crisi, imprenditore 42enne si impicca nel cantiere edile della sua impresaultima modifica: 2014-05-01T18:29:38+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *