25 aprile a Milano: contestazione dei no tav, Camusso e Angeletti divisi sul Jobs Act

Per il leader Cigl “crea precarieta”, secondo Angeletti no – rcd

Cattura587

25 APRILE 2014
Il 25 aprile è stato celebrato a Milano con un corteo che si è mosso da corso Venezia fino al Duomo. Qualche protesta dei No Canal e contestazioni al passaggio della Brigata Ebraica e di altri manifestanti in piazza San Babila. In testa al corteo il segretario della Cigl Susanna Camusso e il leader della Uil Angeletti. Si è parlato di Jobs Act e di lavoro. I due sindacalisti di parere opposto sulla riforma, per la Camusso crea precarietà, per Angeletti assolutamente no. (RCD – Corriere Tv)
25 aprile a Milano: contestazione dei no tav, Camusso e Angeletti divisi sul Jobs Actultima modifica: 2014-04-28T14:35:04+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *