25 aprile a Torino Daniele Sepe dedica canzone a Sole e Baleno

25 aprile 14 La ballata di Franco Serantini dedicata da Daniele Sepe a Sole e Baleno durante il concerto al Torino Jazz Festival

(in piazza diverse bandiere no tav e lo striscione Liberi di ribellarci. Chiara Claudio Mattia Niccolò):

http://www.youtube.com/watch?v=CCyzmJ-NUj8

Era il sette di maggio, giorno delle elezioni,
e i primi risultati giungon dalle prigioni.
C’era un compagno crepato là,
era vent’anni la sua età
C’era un compagno crepato là,
era vent’anni la sua età.

Solo due giorni prima parlava Niccolai,
Franco era coi compagni, decisi più che mai:
«Cascasse il mondo sulla città
quell’assassino non parlerà.”
«Cascasse il mondo sulla città
quell’assassino non parlerà.”

L’avevano arrestato, lungarno Gambacorti,
gli sbirri dello Stato lo ammazzano dai colpi:
«Rossa marmaglia, devi capir
se scendi in piazza si può morir!”
«Rossa marmaglia, devi capir
se scendi in piazza si può morir!”

E dopo, nelle mani di Zanca e di Ballardo,
continuano quei cani, continuano a pestarlo:
“Te l’ho promesse sei mesi fa»,
gli dice Zanca senza pietà.
“Te l’ho promesse sei mesi fa»,
gli dice Zanca senza pietà.

Rinchiuso come un cane, Franco sta male e muore.
Ma arriva alla prigione solo un procuratore:
domanda a Franco: « Perché eri là?”
“ Per un’idea: la libertà.”
domanda a Franco: « Perché eri là?”
“ Per un’idea: la libertà.”

Poi tutt’a un tratto han fretta: da morto fai paura;
scatta l’operazione « rapida sepoltura »:
«E’ solo un orfano, fallo sparir,
nessuno a chiederlo potrà venir».
«E’ solo un orfano, fallo sparir,
nessuno a chiederlo potrà venir».

Ma invece è andata male, porci vi siete illusi,
perché al suo funerale tremila pugni chiusi
eran l’impegno, la volontà
che questa lotta continuerà.
Eran l’impegno, la volontà
che questa lotta continuerà.

Era il sette di maggio, giorno delle elezioni,
e i primi risultati giungan dalle prigioni.
C’era un compagno crepato là,
era vent’anni la sua età.
C’era un compagno crepato là,
per un’idea: la libertà.

25 aprile a Torino Daniele Sepe dedica canzone a Sole e Balenoultima modifica: 2014-04-26T22:07:53+02:00da davi-luciano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *